Avellino, primo compito portato a termine: oggi sguardo alle altre, poi si pensa alla Ternana

 di redazione TuttoAvellino Twitter:   articolo letto 1217 volte
Avellino, primo compito portato a termine: oggi sguardo alle altre, poi si pensa alla Ternana

L'Avellino ha fatto il suo, portando a termine il compito di battere lo Spezia. Oggi pomeriggio si metterà comodo, davanti alla televisione e attenderà notizie interessanti e positive da Perugia, Pescara e Cremona. Dall'esito delle gare di Novara, Ascoli e Cremonese dipenderà il futuro dell'Avellino che, se tutto dovesse andare nel verso giusto, potrebbe recarsi a Terni con l'obiettivo di non perdere la partita, senza l'assillo di dover assolutamente vincerla. 

Merito di Castaldo e di uno Spezia che per lunghi tratti del match ha tirato il freno a mano fiaccato nelle motivazioni, ormai con la testa in vacanza e l'attenzione rivolta alla prossima stagione. Il dieci biancoverde ha di nuovo indossato i panni di Superman e, come l'anno scorso contro il Latina, ha piazzato l'acuto decisivo sbloccando una partita tutto sommato noiosa.

Per una notte (e si spera anche dopo le partite del pomeriggio) l'Avellino è fuori dalla zona play out, si è messo dietro il Novara e staccato l'Ascoli: con entrambe i biancoverdi potranno far valere gli scontri diretti a favore. Per le classifiche avulse e ulteriori calcoli matematici, però, bisognerà aspettare le ore 17, quando i risultati maturati sugli altri dieci campi della Serie B decideranno buona parte delle sorti della zona salvezza.

Un sabato di riposo, dunque, poi riprenderà la preparazione. Venerdì sera D'Angelo e compagni saranno ospiti di una Ternana quasi spacciata, che potrebbe ritrovarsi in Serie C anche in caso di vittoria a Vercelli, se l'Ascoli dovesse fare risultato a Pescara. Al Liberati, Foscarini ritroverà Laverone che ha scontato il turno di squalifica e in settimana valuterà le condizioni fisiche di Ngawa, uscito acciaccato nella ripresa. La salvezza, che dopo il ko di Cittadella rischiava di scappare di mano, è sempre più vicina