Avv. Massaro: "La Procura ha cercato di rimediare a un errore, non glielo abbiamo permesso"

 di redazione TuttoAvellino Twitter:   articolo letto 2134 volte
Avv. Massaro: "La Procura ha cercato di rimediare a un errore, non glielo abbiamo permesso"

Innocenzo Massaro, legale del presidente Walter Taccone nel processo sul "Caso Catanzaro" ha analizzato la giornata romana relativa all'udienza di secondo grado poi spostata all'11 aprile: “Gli atti di Cozza riguardano esclusivamente la posizione del Catanzaro - ha spiegato come riporta RadioPuntoNuovo -. Diverso è il discorso inerente la richiesta di acquisizione dell’ordinanza cautelare e dell’informativa di reato della guardia di finanza provenienti dal tribunale di Palmi. La Procura ha omesso di trasmettere gli atti in primo grado e pensano di recuperare in appello allegandoli. Glielo abbiamo impedito. La Procura non può cercare di recuperare un suo errore, dal momento che gli atti erano già presenti in primo grado".