De Notaris (agente Castaldo): "L'Avellino ha fatto un'offerta al ribasso, poche chance di permanenza in biancoverde"

12.06.2018 19:12 di redazione TuttoAvellino Twitter:   articolo letto 6748 volte
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
De Notaris (agente Castaldo): "L'Avellino ha fatto un'offerta al ribasso, poche chance di permanenza in biancoverde"

Ernesto de Notaris, procuratore di Luigi Castaldo ha parlato ai microfoni di Sport Channel fornendo una sua valutazione su quanto accaduto in giornata, al termine dell'incontro con la dirigenza biancoverde per il rinnovo del contratto del suo assistito che, a trentasei anni, percepisce un compenso di 220 mila euro netti a stagione: "Le parti sono distanti, è stata fatta un'offerta al ribasso da parte dell'Avellino e Castaldo non si sente gratificato. Abbiamo allora presentato la nostra offerta all'Avellino che non è stata accettata. Ora Castaldo andrà in vacanza, ma da questa situazione bisogna presto uscire. Non è possibile accettare offerte al ribasso, il calciatore va rispettato. Credo ci siano poche possibilità che resti ad Avellino".