Marcolini: "Squadra quasi pronta, poi vedremo il mercato cosa riserva. Bidaoui e Ardemagni per ora qui"

10.07.2018 18:02 di Domenico Fabbricini Twitter:   articolo letto 1950 volte
Marcolini: "Squadra quasi pronta, poi vedremo il mercato cosa riserva. Bidaoui e Ardemagni per ora qui"

Alla vigilia della partenza della nuova stagione, mister Michele Marcolini ha parlato ai microfoni di Prima Tivvù. "Le sensazioni sono buone, sono contento perché sono rimasti molti giocatori dello scorso anno e la qualità è buona. Ci stiamo muovendo poi per completare una squadra molto competitiva. Il fatto che sono un esordiente non lo vivo con pressione ma con entusiasmo, sono contento di essere in questa piazza e in un campionato importante, ho 5 anni di esperienza sulle spalle in cui ho maturato diverse cose di campo, sono sicuro di poter essere all'altezza. Come tutte le cose alla fine bisogna dimostrare sul campo e non vedo l'ora di poterlo fare.

Il mix di esperienza e gioventù era voluto dall'inizio, può essere una soluzione giusta, i più maturi insieme all'entusiasmo dei giovani può creare la mentalità giusta, del dare tutto sempre, poi l'età diventa relativa. Avellino sorpresa del campionato? Non lo so, vogliamo creare un obiettivo comune ovvero vendere sempre cara la pelle e dobbiamo mettercelo in testa dal primo giorno, poi il campo parlerà. 

Il mercato è particolare, bisogna stare attenti a tutte le evoluzioni e anche noi come gli altri stiamo alla finestra e vediamo cosa succede. Bidaoui e Ardemagni? Ad oggi partono in ritiro con noi poi come vale per tutti sul mercato può succedere di tutto. L'amichevole con la Roma? Una partita di cui andiamo fieri, è normale che bisogna contestualizzarla, sarà la prima partita dopo 8 giorni di lavoro, andremo con grande entusiasmo contro una squadra molto forte".