Caccia ai terzini: torna il nome di Alhassan, l'ostacolo è l'ingaggio

 di Domenico Fabbricini Twitter:   articolo letto 2069 volte
© foto di Federico Gaetano
Caccia ai terzini: torna il nome di Alhassan, l'ostacolo è l'ingaggio

Continua la caccia dell'Avellino ad almeno due terzini che permettano a Novellino di avere giocatori di ruolo in quella zona di campo dove al momento i vari Gonzalez, Perrotta e Asmah sono adattati. Il nome nuovo, ma non per interesse visto che è un vecchio pallino del ds De Vito, è quello di Masahudu Alhassan, terzino sinistro di proprietà dell'Udinese quest'anno al Perugia dopo vari anni in prestito al Latina. In Umbria però ha giocato davvero poco (una presenza in campionato, due in coppa) e così potrebbe rilanciarsi ad Avellino. Operazione però non facile visto l'elevato ingaggio del giocatore, l'Avellino potrebbe prenderlo in prestito mentre il Perugia vorrebbe liberarsi del suo ingaggio.