ESCLUSIVA - De Vito: "Sansone non convinto del progetto Avellino, ma battiamo altre strade. Gonzalez preso, in uscita..."

 di Domenico Fabbricini Twitter:   articolo letto 3739 volte
ESCLUSIVA - De Vito: "Sansone non convinto del progetto Avellino, ma battiamo altre strade. Gonzalez preso, in uscita..."

Sansone sfumato, Gonzalez praticamente concluso. Sono queste le novità delle ultime ore in casa Avellino: per fare il punto della situazione TuttoAvellino.it ha intercettato a Roma il direttore sportivo Enzo De Vito, presente insieme al dg Taccone per la conclusione dell'affare Gonzalez, per farsi spiegare gli sviluppi delle ultime trattative. "Già da una settimana io e il direttore generale avevamo fiutato la mancata convinzione di Sansone di venire ad Avellino - ha spiegato il direttore De Vito - e per questo ci siamo mossi sotto traccia per altri profili, sin dall'inizio in testa alle nostre priorità (Aramu, Marras e Verde, ndr). Alla fine ha scelto Novara ma non ci fasciamo la testa, siamo convinti che la rosa allestita sin qui sia già valida e con gli ultimi innesti potremo concorrere a una tranquilla salvezza. Abbiamo un gruppo di ragazzi che hanno accettato Avellino con entusiasmo, questo è quello che conta per noi. Per Gonzalez è praticamente fatta al 99%, ora ci concentreremo sull'esterno d'attacco. Poi sulle uscite: abbiamo 20 over su un massimo di 18 e qualcuno dovrà lasciarci".

A proposito, qual è la situazione di Sbaffo, Rea e Tavano?
"Stiamo valutando la loro situazione e cercando la soluzione ideale, ricordiamo che parliamo prima di uomini e poi di calciatori, nel rispetto delle persone stiamo cercando la sistemazione migliore, intanto fanno parte della rosa a disposizione di mister Toscano, poi si vedrà" conclude De Vito.