Omeonga-Avellino: è fatta! I dettagli dell'affare e le caratteristiche del nuovo belga biancoverde

 di Domenico Fabbricini Twitter:   articolo letto 4916 volte
Omeonga-Avellino: è fatta! I dettagli dell'affare e le caratteristiche del nuovo belga biancoverde

Omeonga-Avellino, è fatta. Dopo le conferme in arrivo dai media belgi di cui vi abbiamo raccontato ieri, arrivano ulteriori conferme da indagini condotte dalla nostra redazione. Forte dell'asse con l'Anderlecht, Taccone avrebbe concluso un altro acquisto di una giovane promessa dopo l'ingaggio di Mokulu e il prestito di Bastien (che non sarà riscattato e tornerà alla base, l'Anderlecht lo venderà al Liverpool che se lo fece scappare l'anno scorso, all'Avellino dovrebbe comunque andare un premio di valorizzazione).

Ma conosciamolo meglio: Stephane Omeonga è un centrocampista centrale classe 1996, arrivato all'Anderlecht nella stagione 2014/15 dallo Standard Luik che dopo le giovanili non gli ha offerto un contratto professionistico; cosa che ha fatto invece il club belga.

Piccolino, molto tecnico (ricorda Bastien nelle movenze), con buona visione di gioco, può giocare anche in posizione piu' avanzata. Nel 2014/15 ha giocato le ultime tre partite di Youth League (ottavi di finale contro il Barcellona, quarti contro il Porto e semifinale contro lo Shakhtar Donetsk). Attualmente fa parte anche dell'Under 21 belga.

L'Avellino gli ha offerto un anno di contratto con opzione per i prossimi due prelevandolo a costo zero visto che il suo contratto con l'Anderlecht era in scadenza. Non resta quindi che vederlo all'opera per valutare dal vivo le sue capacità.