Michele Marcolini, chi è il nuovo allenatore dell'Avellino?

11.06.2018 12:05 di Ugo De Mattia  articolo letto 2282 volte
© foto di Fabrizio Pozzi
Michele Marcolini, chi è il nuovo allenatore dell'Avellino?

Classe 1975, Michele Marcolini diventerà a breve il nuovo allenatore dell'Avellino. I biancoverdi hanno voluto scommettere su di lui, dopo l'addio di Foscarini. Un nome a sorpresa, in molti si sarebbero aspettati la riconferma dell'ex Cittadella, che ha portato l'Avellino alla salvezza dopo l'esonero di Novellino e tra non poche difficoltà. 

LA CARRIERA - Tra le altre da calciatore ha giocato tra le fila di Bari, Atalanta e Chievo Verona, collezionando più di 200 presenze in Serie A e conquistando due promozioni in massima serie. Di ruolo centrocampista, Marcolini ha chiuso la carriera da calciatore al Lumezzane, dove ha poi successivamente aperto quella da allenatore, raggiungendo la salvezza in Prima Divisione. Poi il Real Vicenza con l'esonero e la richiamata, che hanno portato al raggiungimento del settimo posto. La stagione successiva Marcolini viene esonerato al Pavia, prima dell'undicesimo posto conquistato l'anno dopo alla guida del Santarcangelo. 

Nel corso dell'ultima stagione Marcolini è subentrato alla guida dell'Alessandria durante lo scorso Novembre. Per lui scalata dai play-out alla zona play-off e vittoria della Coppa Italia di categoria. La stagione termina con l'eliminazione dai play-off, giunta per mano della Feralpisalò di Domenico Toscano.

MODULO PREFERITO - Il suo stile di gioco è basato sul marchio di fabbrica, rappresentato dal 3-5-2. All'Alessandria la vera rivoluzione, con l'impiego della difesa a quattro . Come modulo non disdegna nemmeno il 4-3-1-2 o il 4-3-3. E' un allenatore flessibile, pronto ad adattarsi ad ogni situazione ma senza snaturare il proprio gioco.

Nei prossimi giorni potrà allenare in Serie B grazie al corso di Prima Categoria Uefa Pro e il patentino che conseguirà a Coverciano. Poi ci sarà l'Avellino, con il ritiro di Ariano Irpino e la prima esperienza da allenatore in Serie B.