Tutto Avellino
I migliori video scelti dal nostro canale

basket

Del.Fes multata dal giudice sportivo: la risposta della società

Del.Fes multata dal giudice sportivo: la risposta della società

La società richiamata per la mancanza di un dirigente, acqua fredda nello spogliatoio arbitri e timer del 24 secondi non funzionante. Ma la società replica

Domenico Fabbricini

La Del.Fes Avellino è stata multata dal giudice sportivo per diverse mancanze: 187 euro "per non aver il dirigente addetto agli arbitri compiutamente assolto ai prescritti compiti" più ammende per la mancanza di acqua calda nello spogliatoio degli arbitri e per malfunzionamento del timer dei 24 secondi.

Questa la replica della Del.Fes in un comunicato:

"Rispetto ai provvedimenti disciplinari presi dal Giudice Sportivo che hanno riguardato la nostra società, la ASD Del.Fes. precisa quanto segue:

Il club, come da prassi, ha provveduto a comunicare alla coppia arbitrale il mal funzionamento dei 24 secondi, sostituito da un tabellone elettronico aggiuntivo e funzionante, posto nell’angolo del rettangolo di gioco accanto alla panchina avversaria.

Per quanto concerne l’assenza del dirigente addetto agli arbitri, si specifica che la persona incaricata era presente, per poi assentarsi nel tentativo di risolvere la problematica relativa al malfunzionamento delle docce, segnalata dalla stessa coppia arbitrale e sopperire così alla mancanza di un addetto alla struttura comunale, che presto verrà individuata.

La DelFes si scusa per il disagio - non riconducibile alla propria volontà - e comunica di aver provveduto alla risoluzione delle problematiche".

tutte le notizie di