calcio minore

Eccellenza – La Virtus Avellino si impone 3-1 sul Città di Avellino

Eccellenza – La Virtus Avellino si impone 3-1 sul Città di Avellino

La Virtus Avellino batte il Città di Avellino 3-1 nel derby

Alfonso Marrazzo

Un derby scoppiettante all'"Ambrosini" di Venticano. Si gioca la stracittadina Virtus Avellino-Città di Avellino.

Umori opposti alla vigilia del match con i locali di Della Rocca con il vento in poppa dopo il blitz di Acerra.

4-2-3-1 per Sgambati. Capasso tra i pali, De Vita e Festa al centro della difesa, con Ceparano a destra, D'Argenio a sinistra. Da Silva e Gagliardo con il supporto di Vasta a centrocampo. Quaranta, De Gennaro e Zerlenga in avanti.

La cronaca: al 2' Zerlenga ci prova da fuori, palla a lato. La replica della Virtus è affidata a Cucciniello che sfiora il palo dai venti metri. Al 20' ancora Città pericoloso con l'ex Da Silva. Al 34' passano gli ospiti con il primo centro di Gabriele Festa. Al 38esimo palo del migliore in campo Carmine Cucciniello. Un giro di lancette dopo arriva puntuale il pareggio di Luigi Genovese.

Nella ripresa, la gara scivola via, occasioni importanti da ambo le parti. Il finale è tutto di marca virtussina che prima trova il gol del due a uno con Giobbe, poi in contropiede il tris ad opera di Nappi subentrato nella ripresa.

Il Tabellino:

Virtus Avellino: Parisi, Della Rocca, Anzalone, Gaita, Monaco, Giobbe, Verrilli, Genovese, Ripoli, Cucciniello, Modano

A disp: De Matteis, Nicodemo, Anzalone M., Corcione, Piazzola, Nappi, Tozza

All: Della Rocca

Città di Avellino: Capasso, De Vita, Festa, Ceparano, D'Argenio (60' Pecorella), Da Silva (65' Moffa), Vasta, Gagliardo, Quaranta (20' Pescatore), De Gennaro, Zerlenga (70' Mariconda)

A disp: Egidio, Mirabile, Ciocchi, Ventola, Camponesco

All: Sgambati

Reti: 34' Festa, 39' Genovese, 85' Giobbe, 88' Nappi

Arbitro: Valcaccia di Castellammare di Stabia

Assistenti: Di Meglio e Marletta di Napoli

tutte le notizie di