Eccellenza - Per il San Tommaso uno stop che pesa, Cervinara addio sogni di gloria, Virtus salva

25.03.2019 14:54 di Alfonso Marrazzo   Vedi letture
Eccellenza - Per il San Tommaso uno stop che pesa, Cervinara addio sogni di gloria, Virtus salva

Il San Tommaso cede tre a uno al Santa Maria e riapre il campionato. La squadra di Messina passata in vantaggio con il colpo di testa di Avallone aveva in mano la serie D, poi sotto i colpi dei cilentani guidati da Manzi e Margiotta si scuotono e battono gli avellinesi. Ora sono due i punti di vantaggio del San Tommaso anche sull'Agropoli prossima avversaria. Il Cervinara dice addio ai sogni di promozione dopo il pareggio interno con il Costa D'Amalfi. Per Befi e compagni un punto che non serve. Vittoria e salvezza per la Virtus che vince il suo ennesimo derby stagionale. Battuto in trasferta il Solofra grazie a Lattarulo. Pareggio per l'Eclanese a Palma Campania. Canarini ancora aggrappati al treno playoff.

Risultati e classifica

Santa Maria-San Tommaso 3-1

Cervinara-Costa D'Amalfi 2-2

Solofra-Virtus 0-2

Palmese-Eclanese 0-0

Agropoli-Sant'Agnello 2-0

San Vito-Battipagliese 2-1

Faiano-Scafatese 1-0

C.S.Giorgio-Valdiano 3-2

Classifica: San Tommaso 56, Agropoli e Santa Maria 54, Cervinara 53, Eclanese e Costa D'Amalfi 47, C.S.Girgio 45, Virtus 38, Sant'Agnello 37, Battipagliese 35, Palmese 33, Scafatese 31, Faiano 24, San Vito 23, Valdiano e Solofra 20