calcio minore

L’Audax Cervinara 1935 ringrazia i cugini dell’Ac Montesarchio e aspetta Capitan Cioffi

L’Audax Cervinara 1935 ringrazia i cugini dell’Ac Montesarchio e aspetta Capitan Cioffi

L'Audax Cervinara ringrazia il Montesarchio per l'ospitalità e aspetta il capitano Cioffi

Redazione Web

L’Audax Cervinara 1935 all’indomani della vittoriosa gara di ieri per tre reti a zero contro il malcapitato Virtus Volla Ponticelli, ringrazia per l’ospitalità dell’A.C. Montesarchio 1950, l’amministrazione comunale e tutta la cittadina caudina. Nonostante l’accesa rivalità campanilistica e la storica contrapposizione tra tifoserie l’Audax è stato trattato con i guanti bianchi. Un comportamento apprezzato dalla società Cervinarese, entusiasta per la splendida gara degli Uomini allenati da Mister Pasquale Iuliano. L’ottima prestazione della squadra, per l’occasione scesa in campo con un’inedita maglia gialloblù, è stata macchiata solo dall’infortunio in cui è incappato il Capitano Simone Cioffi. Il forte difensore ha rimediato una brutta botta alla caviglia e si attendono sviluppi positivi nei prossimi giorni. Buone notizie per quanto riguarda lo Stadio Canada Cioffi. Secondo le ultime voci, abbastanza attendibili, si potrebbe sbloccare, a breve, la complicata situazione legata alla difficoltà di reperimento di un materiale idoneo al rifacimento del manto in erba sintetica. L’esilio potrebbe terminare prima del previsto ed il Popolo Cervinarese è pronto a gustare altre partite come quella di ieri all’Allegretto, dove il calcio giocato l’ha fatta da padrone.

 

tutte le notizie di