Tutto Avellino
I migliori video scelti dal nostro canale

mercato

Avellino, due attaccanti in arrivo. Chi sono i due profili bloccati da Di Somma

Avellino, due attaccanti in arrivo. Chi sono i due profili bloccati da Di Somma

L'Avellino vicino a chiudere per due attaccanti. Ecco i profili dei due giocatori bloccati da Di Somma che potrebbero presto venire ufficializzati

Marco Costanza

Summit di mercato questa mattina in casa Avellino, con Salvatore Di Somma che ha incontrato a Montefalcione Braglia e il presidente D'Agostino. Un summit che ha visto schiarire le idee in casa biancoverde, con il ds Di Somma che ha poi parlato di quanti emerso.

In particolare, in chiave mercato, Di Somma ha parlato di alcuni elementi già bloccati. Si tratta in particolare di due attaccanti, in arrivo in biancoverde.

I nomi che trapelano sono quelli di Saveriano Infantino e quello di Federico Vazquez. 

Di Infantino avevamo parlato già ieri, tra i primi a dare la notizia. Punta esperta di 34 anni, ha sempre giocato tra C e D con un anno anche ad Ariano Irpino (2005), l'anno scorso 11 reti in 32 presenze a Carrara.

Un giocatore che vede la porta, lo dicono i suoi numeri. In carriera 396 presenze e 131 gol. In particolare, tolti 19 gol in quarta serie, ha segnato 112 gol tra i professionisti, in Serie C (tra C1 e C2). Viene da due stagioni strepitose alla Carrarese, come detto 11 gol la scorsa stagione, ben 16 nel 2019-20, nell'anno che vide la compagine toscana arrivare in semifinale playoff (eliminata dal Bari) e questa è stata la sua migliore stagione. Doppia cifra anche a Matera nel 2016, sempre in Serie C e all'Ischia, nel 2015, con 13 e 12 gol.

Un giocatore di enorme esperienza, che segna in tutti i modi. Un attaccante d'aria esperto e di spessore, anche se con una carta d'identità non più verdissima, visto che è del 1986 e va per i 35 anni ( a settembre).

L'altro nome è quello di Federico Vazquez. Un giocatore, anche lui, esperto: classe 1994, nel pieno della sua carriera. In Italia dal 2017-18, quando esplose nel Tirona in Serie D, che lo vide protagonista con 20 gol. Poi in Serie C, prima esperienza al Siracusa, nel 2018-19, con 9 reti. Poi due anni alla Virtus Francavilla chiusi con 9 e 5 gol lo scorso. E' un attaccante meno goleador, per capirci, un ruolo alla Santaniello o alla Bernardotto, che si sacrifica per la squadra. Un attaccante di raccordo, che pressa, che corre, che porta via l'uomo e apre le difese. Un giocatore con ottime qualità tecniche, come lo ha descritto l'ex ds della Virtus Francavilla, Fernandez. 

Mercato Avellino, le alternative

Questi sarebbero i due nomi in arrivo in casa biancoverde. Senza dimenticare ancora la pista Micovschi, che comunque resta valida per un prestito dal Genoa e che potrebbe garantire un cambio di modulo in corsa a Braglia, sia a 2 punte che a 3.

Ovviamente, con gli attaccanti in arrivo, solo Maniero è certo della permanenza ad Avellino. Santaniello e Bernardotto sono sul mercato. Sul primo c'è forte l'interesse del Pescara, su Bernardotto si era parlato settimana scorsa del Monterosi e della Turris.

tutte le notizie di