Tutto Avellino
I migliori video scelti dal nostro canale

copertina

Avellino, bomber cercasi: gli aggiornamenti sulle trattative

Avellino, bomber cercasi: gli aggiornamenti sulle trattative

Tra sondaggi e trattative imbastite, l'Avellino draga il mercato degli attaccanti alla ricerca di un bomber da 15 reti.

Carmine Roca

L'amichevole contro il Napoli Primavera ha consegnato il buon esordio di Antonio Messina, autore del terzo e ultimo gol agli azzurrini, ma anche le poco convincenti apparizioni di Santaniello e Bernardotto, in uscita verso altre destinazioni.

Per Santaniello le alternative non mancano. Negli ultimi giorni Pescara, Catania, Taranto, Juve Stabia, Turris e Teramo si sono iscritte alla corsa all'attaccante, con gli abruzzesi interessati pure a Bernardotto. E, considerato che all'Avellino piace Pietro Cianci, si potrebbe ipotizzare l'inserimento di uno dei due attaccanti nella trattativa.

Ma nelle ultime ore sembra essersi vivacizzato il feeling tra l'ex Bari e il Palermo, club che più di tutti si è avvicinato a Cianci (vista la preferenza del calciatore), prima della fumata grigia dello scorso fine settimana. L'Avellino rimane alla finestra in compagnia del Padova che, nel frattempo, ha sondato il terreno pure per Marcello Trotta.

Il casertano è il sogno di mercato dei biancoverdi, ma la trattativa è ferma al palo. Trotta aspetta una chiamata dalla Serie B, il riammesso Cosenza ha ripreso a corteggiarlo, mentre il Modena, dopo un primo tentativo, sembra aver tirato il freno a mano, probabilmente poco convinto di puntare su un attaccante che, nelle ultime stagioni, ha sciupato occasioni, segnando col contagocce.

Resta sempre in piedi l'idea Luigi Castaldo. L'attaccante è svincolato dal 30 giugno, aspettava una chiamata dalla Casertana che non si è iscritta alla Lega Pro. Difficilmente si sposterà fuori dai confini campani e dal momento che, a Castellammare non si è lasciato bene e che la Paganese ha altri interessi, solo Turris e Avellino potrebbero dargli l'ultima occasione per migliorare il suo record realizzativo in terza serie. Altrimenti si apriranno le porte della Serie D (Matese? San Giorgio a Cremano?).

Infine, la dirigenza irpina valuta sempre l'ipotesi Claudiu Micovschi, tiene viva l'idea Saveriano Infantino, ha visto sfumare Federico Vazquez passato al Catanzaro, e si è allontanata da Ettore Gliozzi, che pare diretto al Pescara di Gaetano Auteri assieme al centrocampista Marco Armellino.

tutte le notizie di