Tutto Avellino
I migliori video scelti dal nostro canale

copertina

Braglia: “Di Gaudio? Quella di domenica è la sua partita. Santaniello ritrovato? Perchè da noi si era perso?”

Braglia: “Di Gaudio? Quella di domenica è la sua partita. Santaniello ritrovato? Perchè da noi si era perso?”

Le parole di Piero Braglia che parla in vista della gara contro la Turris analizzando la condizione dei singoli.

Marco Costanza

Nel corso della conferenza stampa (qui per leggere tutta la conferenza) in vista del derby contro la Turris, Piero Braglia ha parlato anche di diversi singoli.

Queste le sue parole: "Di Gaudio? Ha fatto bene fino a Messina. Secondo me l'unica partita in cui ha fatto fatica è stata domenica col Picerno. In settimana l'ho visto bene, quella di domenica con la Turris è la sua partita, sono gare importanti e lui non le sbaglia".

Su Carriero: "Sì sbagliai a farlo entrare domenica. Al di là del valore del ragazzo. Però sbagliai, non era ancora al massimo. Lui deve crescere di condizione, è un giocatore importante. Sta lavorando bene, deve continuare a farlo per se e per noi. Vediamo. Deve mettersi alle spalle il problema che ha avuto, io lo vedo ancora quando calcia non è libero, ha paura ancora di farsi male. Piano piano sono certo che starà meglio". 

Su Santaniello: "Si è ritrovato? Perchè si era perso? Da noi anche ha fatto bene. Lo abbiamo alternato con Fella, Bernardotto e Maniero. Avevamo 4 attaccanti da alternare e ha fatto benissimo. Io penso che abbia trovato la squadra giusta per lui, lo lasciano libero di cercare spazi e fa giocare alla grande anche i compagni. Forse la nostra alternanza l'anno scorso l'ha pagata un po', così come Fella. Avevamo 4 ragazzi bravi, ed era giusto alternarli". 

tutte le notizie di