copertina

D’Agostino jr.: “Fa più rumore un albero che cade che una foresta che cresce”. E i messaggi di De Sanctis…

D’Agostino jr.: “Fa più rumore un albero che cade che una foresta che cresce”. E i messaggi di De Sanctis…

Il post sui social di Giovanni D'Agostino, che risponde a modo suo ai fischi e posta una chat con Morgan De Sanctis.

Marco Costanza

L'Avellino è reduce dal terzo pareggio di fila, il secondo in casa, contro una neopromossa che certamente ha fatto borbottare il "Partenio" con i primi fischi del pubblico. 

A rispondere a questo clima contestatorio della piazza è stato l'amministratore unico IDC, figlio del patron, Giovanni D'Agostino. E lo ha fatto sui social, con una storia su Instagram con una sorta di rebus, semplice da decifrare a dire la verità, ma che ha dato una risposta completa al momento dei lupi.

Giovanni D'Agostino ha postato una storia con la foto del calendario del campionato, che ovviamente sta a significare che il cammino da fare è ancora lunghissimo per arrivare alla meta e che l'Avellino ha tutto per risollevarsi. Inoltre, ha postato una chat con dei messaggi dell'ex portiere, Morgan De Sanctis. 

Il dirigente della Roma, come si vede nei messaggi, ha scritto a D'Agostino: "Giovanni grazie ancora per l'ospitalità. Siete una squadra attrezzata per vincere il campionato. Senza dubbio. Oggi serata storta. Compatti alla meta. In bocca al lupo e a Roma e all'AS ROMA hai un riferimento". 

Messaggi importanti da parte del dirigente giallorosso, che ha seguito la gara e che ha dato dei messaggi di incoraggiamento a D'Agostino. 

Giovanni ha poi commentato scrivendo: "Fa più rumore un albero che cade che un'intera foresta che cresce". 

Chiaro riferimento alle contestazioni della piazza che ora mugugna per i risultati che non arrivano e che non si accorge del progetto che sta nascendo.

tutte le notizie di