copertina

D’Agostino jr.: “L’entusiasmo rinato è solo una piccola soddisfazione. Dobbiamo scappare da questa categoria”

D’Agostino jr.: “L’entusiasmo rinato è solo una piccola soddisfazione. Dobbiamo scappare da questa categoria”

L'analisi di fine stagione di Giovanni d'Agostino, che parla anche del futuro e della voglia di fuggire da questa categoria.

Marco Costanza

Con un post sui social, l'amministratore unico dell'Avellino calcio. Giovanni D'Agostino, ha parlato della stagione appena conclusa, ringraziando tutti per il lavoro svolto e ha già puntato verso il futuro, verso la nuova stagione, dove si punterà a scappare da questa categoria.

Queste le parole del giovane dirigente biancoverde: "Ho impiegato una settimana intera per somatizzare l’amarezza di un sogno spezzato sul più bello. Nello stesso tempo ho letto ogni singola lettera dedicatami da cui ho trovato la vera forza per reagire. L’entusiasmo per il lupo, rinato nei cuori della gente d’Irpinia, è solo un piccolo risultato dei sacrifici compiuti. Solo questo basterebbe per giustificare tutte le privazioni, gli sforzi e le trascuratezze fatte a livello personale. Vedere ancora striscioni pieni di forza e bandiere sventolare con orgoglio sicuramente ha reso il risveglio dal sogno molto meno amaro. Siamo una grande piazza, siamo l’Avellino ed a testa alta andremo di nuovo ad affrontare una categoria che forse non ci merita, sicuramente non ci appartiene ma da cui è davvero difficile uscire. Dobbiamo provarci ancora, con costanza, determinazione, continuità e dedizione fino a che non raggiungeremo tutti insieme l’obiettivo. Ce lo meritiamo e se saremo bravi a restare uniti senza dissipare l’amore e l’entusiasmo ritrovato in cose becere e futili riusciremo presto a diventare di nuovo grandi.

“La più bella realtà del calcio di provincia della storia italiana”.

Grazie a tutti i dipendenti, tesserati, collaboratori ed innamorati dell’U.S. AVELLINO 1912. È stata una stagione dura ed impegnativa. È ora di archiviarla e guardare avanti con la consapevolezza di non aver fatto nulla e che soprattutto nessuno ci regalerà mai niente". 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

 

tutte le notizie di