Tutto Avellino
I migliori video scelti dal nostro canale

copertina

L’Avellino cala il tris e piega il Napoli Primavera: a segno Mastalli, DeFra e Messina

L’Avellino cala il tris e piega il Napoli Primavera: a segno Mastalli, DeFra e Messina

Per la prima amichevole pre-campionato Piero Braglia ha scelto il 4-3-1-2. Carriero e Aloi non prenderanno parte al test.

Carmine Roca

46' - È finita. L'Avellino ha battuto 3-0 il Napoli Primavera. A segno Mastalli nel primo tempo, De Francesco e Messina nella ripresa. Buona sgambata dei lupi, venuti fuori alla distanza dopo una mezz'ora di studio a ritmi bassi.

43' - Messina on fire: stacca di testa sul cross di Tito e spedisce il pallone poco oltre la traversa. Buonissimo esordio per il giovane attaccante.

42' - GOL DELL'AVELLINO. Messina al terzo tentativo cala il tris. Cross di De Francesco, perfetto per l'inzuccata vincente dell'attaccante.

39' - Ancora Messina pericoloso: De Francesco ruba palla e si invola verso l'area azzurra, prima di servire Messina sulla corsa. L'attaccante calcia di prima, ma il suo tiro è deviato in angolo.

38' - Punizione del baby D'Agostino: tiro a giro dai 25 metri, pallone a un soffio dall'incrocio dei pali.

36' - Occasione per Messina, imbeccato sul primo palo dall'ennesimo cross di un positivo Tito. La girata al volo dell'attaccante si spegne sul fondo.

35' - L'Avellino spinge alla ricerca della terza segnatura, in affanno la difesa del Napoli Primavera.

30' - GOL DELL'AVELLINO. Siluro di prima intenzione scoccato da De Francesco, dal limite dell'area, e pallone alle spalle di Provitolo. 

28' - Braglia ruota i centrocampisti a disposizione. Esce nuovamente D'Angelo, entra De Francesco.

26' - Messina di testa impegna Provitolo, raccogliendo un bel cross di Tito. Ma il gioco era fermo per il fuorigioco segnalato al giovane attaccante dell'Avellino.

22' - Non si alzano i ritmi di gioco. L'Avellino prova a preoccupare la difesa del Napoli Primavera, ma al di là di un paio di conclusioni di Bernardotto e un tiro di D'Angelo, tutti fuorimisura, non c'è nulla da segnalare.

15' - Rientra in campo D'Angelo al posto di Mastalli. Anche Pizzella per Pane.

13' - Quasi rivoluzionato il Napoli Primavera, nove sostituzioni. Restano in campo il portiere Pinto e il capitano Costanzo.

9' - Bernardotto vuole mettersi in mostra e ci riprova col sinistro: il pallone sorvola la traversa, buon approccio al match dell'attaccante dei lupi.

7' - Nulla da segnalare nei primi sette minuti della ripresa. L'Avellino rimane avanti di un gol, quello segnato alla mezz'ora del primo tempo da Mastalli, l'unico titolare a essere ancora in campo.

1' - Subito un tentativo di Bernardotto, che non trova la porta per una questione di centimetri.

1' - Inizia la ripresa. Braglia rivoluziona l'undici di partenza e si schiera col 3-5-2. Pane in porta; Luigi Silvestri, Miceli e Scognamiglio in difesa; Capone e Tito sulle corsie esterne, Mastalli e Rizzo mezzali, Marco Silvestri in cabina di regia con Messina e Bernardotto in avanti.

45' - Fine primo tempo. All'intervallo conduce 1-0 l'Avellino grazie al gol di Mastalli, ma il Napoli Primavera non demorde e nel finale di frazione ha sfiorato due volte l'1-1 con Ambrosino e Cioffi. Bene Matera, Mignanelli e Mastalli, in affanno De Francesco e Dossena.

44' - Ancora Napoli Primavera pericoloso. Stavolta Cioffi si è preso la scena e dopo aver controllato il pallone ha provato a sorprendere Pane sul primo palo. Tiro sul fondo.

40' - Napoli Primavera a un passo dal pareggio. Bravo Pane ad anticipare coi pugni Ambrosino, che poi riceve palla, la stoppa e la calcia d'esterno destro alla Quaresma verso l'incrocio dei pali. Conclusione da applausi, ma mira imprecisa.

37' - Ci prova pure Santaniello, che stoppa un pallone servitogli da Mignanelli e lo gira in caduta verso la porta di Pinto. Conclusione di poco al lato. 

35' - Una delegazione della Curva Sud Avellino è appena arrivata a Roccaraso ad incitare Maniero e compagni. Una cinquantina i sostenitori biancoverdi presenti al match con bandiere e fumogeni.

33' - Mastalli sfiora la doppietta personale, sprecando sotto misura su assist di Mignanelli. 

31' - Pane per Forte.

31' - GOL DELL'AVELLINO. Imbucata precisa di Matera, Maniero lascia scorrere il pallone per l'inserimento di Mastalli che stoppa la sfera e la infila alle spalle di Pinto.

29' - Sugli spalti del campo sportivo di Roccaraso presenti pure il direttore sportivo Salvatore Di Somma e l'amministratore della IDC, Giovanni D'Agostino.

28' - Il Napoli Primavera prova a sorprendere l'Avellino in contropiede, ma Ambrosino lanciato a rete fallisce l'appoggio a un compagno e la difesa biancoverde si salva.

24' - Ancora Maniero che inzucca di testa sugli sviluppi di un corner calciato a uscire da Mignanelli. Il tentativo dell'attaccante si spegne oltre la traversa.

19' - Occasione per l'Avellino. Ciancio scappa sulla destra e pennella un buon cross verso il centro dell'area per la torsione di testa di Maniero. Pallone sul fondo.

18' - Gara equilibrata e bloccata sullo 0-0. Si sentono i carichi di lavoro nelle gambe di Maniero e compagni, buona la manovra di gioco dei baby azzurri, che stanno mostrando alcuni elementi interessanti come Di Dona e Cioffi.

13' - È di Matera il primo tiro in porta della partita dei lupi. Calcio di punizione dai 25 metri, conclusione a giro che non sorprende il portiere del Napoli Primavera.

8' - Primo tentativo del Napoli Primavera. Cioffi riceve da rimessa laterale e calcia dal limite dell'area: conclusione telefonata e facilmente bloccata da Forte.

5' - Inizio veemente dell'Avellino che ha conquistato già due calci d'angolo non sfruttati dagli avanti biancoverdi. È Matera a giocare in cabina di regia, Mastalli mezzala destra. In panchina non ci sono né Carriero (colpo a un piede) né Aloi (affaticamento).

1' - Si gioca

Tutto pronto per la prima amichevole pre-campionato dell'Avellino che, alle 17.30, affronterà il Napoli Primavera. Piero Braglia ha optato per il 4-3-1-2 più volte provato durante gli allenamenti dei primi cinque giorni di ritiro.

Non c'è Carriero nell'undici di partenza: il centrocampista si è allenato a parte questa mattina per un colpo a un piede rimediato nell'allenamento di ieri. In difesa spazio a Ciancio e Mignanelli sulle corsie esterne, con Dossena e Sbraga al centro davanti a Forte.

A centrocampo gioca Matera, che completa il reparto con Mastalli e D'Angelo, mentre De Francesco agirà dietro le due punte Maniero e Santaniello.

Sugli spalti presenti circa 30 spettatori, tra tifosi biancoverdi imbucati, direttori sportivi e procuratori.

AVELLINO-NAPOLI PRIMAVERA 3-0

AVELLINO (4-3-1-2): Forte (31' pt Pane; 15' st Pizzella)); Ciancio (1' st L. Silvestri), Sbraga (1' st Miceli), Dossena (1' st Scognamiglio), Mignanelli (1' st Tito); Mastalli (15' st D'Angelo; 28' st De Francesco), Matera (1' st Capone), D'Angelo (1' st Rizzo); De Francesco (1' st M. Silvestri); Maniero (1' st Messina), Santaniello (1' st Bernadotto). All.: Braglia.

NAPOLI PRIMAVERA: Pinto (17' st Provitolo); Barba (13' st Rossi), Acampa (10' st Giannini), Di Dona (10' st Gioielli), Hysaj (12' st Pontillo), Costanzo, Vergara (8' st D'Agostino), Iaccarino (9' st Di Palma), Ambrosino (8' st Pesce), Spavone (9' st R. D'Angelo), Cioffi (8' st Marranzino). A disp.: Turi, Longobardo, De Pasquale, Flora, F. Scognamiglio. All.: Frustalupi.

ARBITRO: Verrocchi di Sulmona.

MARCATORI: 31' pt Mastalli; 30' st De Francesco, 42' st Messina.

NOTE: angoli 9-0 per l'Avellino.