copertina

Carriero segna, Forte salva: all’Avellino torna il sorriso (1-0 al Potenza)

Carriero segna, Forte salva: all’Avellino torna il sorriso (1-0 al Potenza)

Segui la diretta testuale di Avellino-Potenza, valevole per la quinta giornata del campionato di Lega Pro, girone C.

Carmine Roca

26/09/2021 - 14.30
Avellino
1-0
Potenza

- 26 set

goal

È FINITAAAAA!!! L'Avellino vince la prima partita stagionale piegando 1-0 il Potenza a domicilio: gol di Carriero nel primo tempo, dopo quattro super parate di Marcone, che salva pure nella ripresa sul contropiede di Mignanelli. Nel finale serve, però, il migliore Forte per evitare la beffa, sul tiro a botta sicura di Ricci.

94'

- 26 set

occasione

OCCASIONE PER IL POTENZA. Incredibile finale di gara. Ricci si trova a calciare da ottima posizione, la sua volee è respinta in corner dall'attento Forte, che sventa la beffa.

93'

- 26 set

Due minuti al termine del match.

92'

- 26 set

ammonizione

AMMONITO D'ANGELO.

90'

- 26 set

CINQUE MINUTI DI RECUPERO.

90'

- 26 set

Crampi per D'Angelo, si attende la segnalazione del recupero.

86'

- 26 set

ammonizione

AMMONITO MATINO.

85'

- 26 set

Cinque minuti più recupero al termine del match.

83'

- 26 set

La partita si è accesa di colpo. Poco fa cross di Messina per il colpo di testa in tuffo di Mastalli: pallone sul fondo, ma il centrocampista era finito in offside.

81'

- 26 set

occasione

OCCASIONISSIMA PER L'AVELLINO. Mignanelli scappa via sul filo del fuorigioco, ma si allunga il pallone e calcia addosso a Marcone in uscita. L'esterno di centrocampo era tutto solo davanti al portiere lucano.

80'

- 26 set

occasione

OCCASIONE PER IL POTENZA. Fiammata di Costa Ferreira, che calcia improvvisamente da posizione defilata e manda il pallone a un soffio dal palo alla destra di Forte.

79'

- 26 set

cambio

DOPPIO CAMBIO PER L'AVELLINO. Mastalli per Carriero e Rizzo per Ciancio.

78'

- 26 set

L'Avellino ha eretto una diga a centrocampo e il Potenza non riesce praticamente mai a passare. Poco fa chance per Volpe, partito in posizione regolare. L'attaccante ha sprecato controllando male in area.

75'

- 26 set

ammonizione

AMMONITO CARRIERO.

74'

- 26 set

ammonizione

AMMONITO FORTE.

72'

- 26 set

Si fanno sentire gli ultras della Curva Sud tornati allo stadio dopo oltre un anno e mezzo.

70'

- 26 set

cambio

DOPPIO CAMBIO PER IL POTENZA. Nigro per Bruzzo e Baclet per Vecchi.

70'

- 26 set

cambio

CAMBIO PER L'AVELLINO. Mignanelli per Tito.

70'

- 26 set

Venti minuti al termine del match, recupero a parte. Poco da segnalare in questa ripresa, a parte le due chance avute dal Potenza in apertura. 

67'

- 26 set

cambio

DOPPIO CAMBIO PER IL POTENZA. Volpe per Salvemini e Costa Ferreira per Zampa.

64'

- 26 set

È in fiducia Maniero, che ci prova addirittura da centrocampo vedendo Marcone fuori dai pali. Il pallone termina abbondantemente sul fondo, ma l'attaccante strappa gli applausi dei tifosi biancoverdi, accontentati con la sostituzione tra Messina e uno spento Gagliano.

63'

- 26 set

cambio

CAMBIO PER L'AVELLINO. Messina per Gagliano.

61'

- 26 set

Dopo un buon primo tempo, Gagliano si è spento facendo imbufalire i tifosi biancoverdi, che invocano la sostituzione. 

59'

- 26 set

Ancora una buonissima prestazione della difesa biancoverde, con Dossena sugli scudi. Annullate le minacce lucane.

56'

- 26 set

Da segnalare un Maniero in crescita, più nel vivo del gioco. Pericoloso nel primo tempo, prezioso nella manovra offensiva e nel difendere palla, nella ripresa.

54'

- 26 set

L'Avellino prova ad addormentare la partita, abbassando il ritmo di gioco per difendere il prezioso vantaggio.

49'

- 26 set

occasione

DOPPIA OCCASIONE PER IL POTENZA. Siluro di Banegas dalla distanza, Forte respinge. Sul prosieguo dell'azione Salvemini prova la zampata, ma non sorprende Forte, attento e sicuro nella presa.

48'

- 26 set

Carriero recupera un altro pallone d'oro e lo appoggia verso il centro dell'area, dove D'Angelo ci arriva con la punta del piede e non riesce a dare forza alla conclusione, respinta da Gigli.

- 26 set

CAMBIO PER IL POTENZA. Entra Banegas, fuori Sepe.

- 26 set

goal

INIZIA LA RIPRESA.

- 26 set

goal

FINE PRIMO TEMPO. Avellino avanti di un gol dopo i primi 45' di gioco. Decide il guizzo di Carriero, dopo quattro interventi super di Marcone (due volte su D'Angelo, una su Dossena e Maniero). Lucani pericolosi poco prima del vantaggio irpino con un tiro su punizione di Ricci e un colpo di testa di Gigli.

45'

- 26 set

UN MINUTO DI RECUPERO.

43'

- 26 set

L'Avellino ha segnato nel momento migliore del Potenza, che ha avuto due buone occasioni in pochi secondi per portarsi in vantaggio. Bravo Carriero a portare via il pallone a Sepe e a battere Marcone, insuperabile in almeno quattro occasioni create dai lupi.

41'

- 26 set

goal

GOOOOOOOOOOLLLLLLL DELL'AVELLINO. Carriero ruba palla a Sepe, resiste alla carica e batte Marcone con un lob innescato dalla deviazione dello stesso difensore lucano.

40'

- 26 set

occasione

OCCASIONE PER IL POTENZA. Sugli sviluppi del corner, colpo di testa da posizione ravvicinata provata da Gigli. Il pallone sorvola la traversa tra le proteste dei lupi per un fuorigioco non segnalato.

39'

- 26 set

occasione

OCCASIONE PER IL POTENZA. Missile di Ricci su punizione, Forte si oppone deviando la sfera in angolo.

39'

- 26 set

È l'Avellino a fare la partita, il Potenza, però, ci prova in ripartenza e quando va in velocità crea apprensione alla difesa biancoverde.

34'

- 26 set

occasione

OCCASIONE PER L'AVELLINO. Ancora un incredibile intervento d'istinto di Marcone sul bel colpo di testa di Maniero, servito da un cross di Tito da calcio piazzato.

33'

- 26 set

ammonizione

AMMONITO SANDRI.

32'

- 26 set

Animi caldi in campo, volano proteste a ogni contatto di gioco. Si sente l'importanza della posta in palio, per due squadre alla ricerca della prima vittoria.

28'

- 26 set

ammonizione

AMMONITO CIANCIO.

28'

- 26 set

Propositivo e sfortunato l'Avellino, che ha avuto tre ghiotte occasioni per passare in vantaggio, ma si è ritrovato di fronte un Marcone in versione super. 

24'

- 26 set

occasione

OCCASIONE PER L'AVELLINO. Miracolo di Marcone, che va a deviare un colpo di testa da distanza ravvicinata provato da Dossena, bravo a prendere il tempo ai difensori lucani, sulla punizione calciata da Aloi.

20'

- 26 set

Nell'occasione precedente, D'Angelo avrebbe potuto fare decisamente meglio. Da solo, davanti a Marcone, ha provato a superarlo con una rabona, anziché tentare la battuta a rete "classica" e potente.

17'

- 26 set

occasione

OCCASIONE PER L'AVELLINO. Sugli sviluppi di un corner, Carriero rimette dentro l'area per D'Angelo che, tutto solo davanti a Marcone, prova a superarlo con una rabona. Il portiere respinge e l'azione sfuma.

15'

- 26 set

Primo quarto d'ora di gioco appena trascorso, risultato fermo sullo 0-0. Solite difficoltà degli attaccanti biancoverdi in termini di pericolosità, nulla da segnalare da Gagliano e Maniero.

9'

- 26 set

Azione personale di Ciancio, che si mette in proprio, lavora un buon pallone e si libera al tiro con un gioco di gambe. Conclusione potente, da posizione angolata, ma facile preda di Marcone.

6'

- 26 set

Le due squadre non si risparmiano fin dalle prime battute di gioco. Diversi contatti duri in mezzo al campo, l'arbitro deve intervenire.

2'

- 26 set

occasione

OCCASIONE PER L'AVELLINO. Maniero imbuca per Gagliano, il pallone arriva a D'Angelo che calcia di prima intenzione, a pochi passi da Marcone, trovando l'opposizione del portiere del Potenza.

- 26 set

goal

SI GIOCA.

- 26 set

Salvatore Di Somma ha tenuto a rapporto la squadra, a bordo campo, colpevole - probabilmente - di non aver salutato i sostenitori in Curva Sud (tornati oggi sugli spalti dopo diversi mesi di assenza causa Covid), con il consueto applauso. 

- 26 set

Assenze pesanti per Braglia che deve rinunciare, oltre agli infortunati Micovschi e Scognamiglio, anche agli acciaccati Di Gaudio e Kanoute e al febbricitante Plescia. Fuori pure Sbraga, per scelta tecnica (seconda esclusione di fila).

- 26 set

POTENZA (3-5-2): Marcone; Matino, Gigli, Sepe; Vecchi, Bruzzo, Sandri, Zampa, Coccia; Salvemini, Ricci. A disp.: Greco, Petriccione, Cargnelutti, Orazzo, Costa Ferreira, Nigro, Baclet, Zenuni, Volpe, Zagaria, Banegas, Guaita. All.: Gallo.

- 26 set

AVELLINO (3-5-2): Forte; Silvestri, Dossena, Bove; Ciancio, Carriero, Aloi, D'Angelo, Tito; Gagliano, Maniero. A disp.: Pane, Rizzo, Mignanelli, Mastalli, Matera, De Francesco, Messina. All.: Braglia.

- 26 set

ECCO LE FORMAZIONI UFFICIALI.

- 26 set

L'Avellino torna al Partenio-Lombardi per la prima di due gare ravvicinate. Avversario odierno il Potenza che, come i lupi, non ha ancora vinto in campionato (i lucani hanno un punto in meno, 3). 

tutte le notizie di