Tutto Avellino
I migliori video scelti dal nostro canale

ex biancoverdi

Bergossi: “Ben vengano ad Avellino nomi importanti, per puntare agli obiettivi prefissati”

Bergossi: “Ben vengano ad Avellino nomi importanti, per puntare agli obiettivi prefissati”

Le parole di Alberto Bergossi sul calciomercato di questa sessione invernale e anche dei movimenti in casa Avellino. 

Marco Costanza

Alberto Bergossi, ex attaccante biancoverde e ora agente FIFA, ha parlato a Radio Punto Nuovo del calciomercato di questa sessione invernale, parlando anche dei movimenti in casa Avellino.

Queste le sue parole: "Mi aspetto un mercato non particolarmente frizzante, per i motivi noti, per il Covid, i problemi economici. Parlando di Lega Pro, vedo un mercato fatto di scambi principalmente oppure quelle 4-5 squadre, tra cui l'Avellino, che intendono fare qualcosa, vedo uno-due acquisti di spessore  e basta. Le condizioni per fare mercati brillanti non ci sono". 

Un attaccante in casa Avellino: "Quando una società ambiziosa come l'Avellino, vuole tornare quanto prima in Serie B, ben vengano nomi importanti, che sapranno poi coesistere. C'è Maniero, è vero, ha trovato il suo standard, ha fatto gol importanti e penso che ne farà ancora. Se venisse affiancato con un altro grande attaccante, anche se dovrà alternarsi, ben venga. Quando vai a giocare ad Avellino si sa che ci sono ambizioni importanti, pressioni importanti e anche la concorrenza può essere alta. Se non sta bene questo si va a giocare in piazze meno blasonate e con meno pressioni. L'Avellino ogni anno vuole cercare di tornare in B e quindi ben venga una rosa ampia, l'alternanza tra giocatori importanti. Io penso che Maniero possa essere contento se arrivi un giocatore forte che aiuti la squadra a vincere e andare in B. Parlavamo di Maniero, ma per dire anche altri". 

Lo slittamento dei campionati: "Può condizionare il mercato, quando poi vai a giocare gare ravvicinate. L'Avellino ha già una rosa ampia, occorre puntellarla con giocatori con le giuste motivazioni, per provare a raggiungere gli obiettivi. Attendere o chiudere subito? Io sono per chiudere subito le trattative, per permettere ora ai giocatori di potersi inserire in rosa e visto che non si gioca in C, possibilità di allenarsi e inserirsi con tempistiche migliori rispetto poi a quando ti ritroverai a giocare ogni 3 giorni". 

tutte le notizie di