Tutto Avellino
I migliori video scelti dal nostro canale

ex biancoverdi

Carlo Musa: “L’Avellino ha gettato le basi per il futuro. Piazza e club meritano almeno la B”

Carlo Musa: “L’Avellino ha gettato le basi per il futuro. Piazza e club meritano almeno la B”

Le parole dell'ex ds dell'Avellino, Carlo Musa, sul futuro dei lupi e sulla sua esperienza in biancoverde .

Marco Costanza

L'ex ds dell'Avellino, Carlo Musa, ha parlato a TMW in merito al suo futuro, che potrebbe essere in Serie C al Novara, dopo l'esperienza conclusasi al Savoia.

Queste le parole del dirigente romano in merito alla piazza biancoverde:

"Avellino merita grandi palcoscenici. Senza ombra di dubbio, i lupi sono stati autori di un campionato importante in cui hanno gettato le basi per il futuro. Avellino merita la B per la passione dei tifosi e questa proprietà ha le carte in regola per centrare questo obiettivo. Sono stati bravi a riaccendere la passione del pubblico dopo il Covid e questo potrebbe essere un ingrediente importante, augurandoci di avere gli stadi aperti nella prossima stagione".

Sull'esperienza in Irpinia: "Sicuramente in Irpinia ho vissuto una grande esperienza dal lato umano e professionale. Insieme a un gruppo di lavoro importante, sono riuscito in un'impresa impossibile fino a poche settimane prima della fine. Alcuni ragazzi hanno poi avuto la possibilità di approdare in categorie superiori e sono molto felice perché lo hanno meritato. Se penso a Parisi, Tribuzzi o a Da Dalt, Gerbaudo e Viscovo sono orgoglioso delle scelte fatte. Si sono meritati tutto ciò per la loro volontà e fame, e spero possano ambire sempre a competizioni maggiori".

Sul suo futuro: "Novara? Ci sono stati alcuni sondaggi, un paio di colloqui con alcune proprietà: per il momento sono in attesa di capire l'evolversi della situazione".

tutte le notizie di