ex biancoverdi

Loschiavo: “In questo momento Avellino regina del mercato di Serie C. Rosa quasi completata”

Loschiavo: “In questo momento Avellino regina del mercato di Serie C. Rosa quasi completata”

Le parole dell'ex ds dell'Avellino, Loschiavo, sul mercato biancoverde.

Marco Costanza

L'ex ds dell'Avellino, Tonino Loschiavo, a Radio Punto Nuovo ha fatto il punto sul mercato biancoverde.

Queste le sue parole: "Io credo che l'Avellino in questo momento sia la regina del mercato della Serie C, andando a migliorare una rosa già forte. I nomi dei calciatori acquistati parlano da soli. Poi è chiaro che è sempre il campo il giudice finale. Però al momento va dato atto a Di Somma e alla società di essersi mossi bene". 

Sul ruolo di ds: "Non è semplice, bisogna avere la competenza giusta e la giusta attenzione come ce l'ha Di Somma che poi inserisce anche l'esperienza. Il mercato non è mai facile. L'Avellino al momento non ha una rosa completa ma al 90% è fatta. Su 11 giocatori in scadenza? Bisogna capire sempre bene gli intenti della società e quelli dei calciatori. Nei giorni scorsi ho letto che Laezza è andato via perchè voleva un contratto più lungo. Io penso che una volta che si sia completata la campagna di acquisti poi si valuterà anche quella sui rinnovi e capire chi può giocare con un contratto in scadenza, chi vuole rinnovare e chi come Laezza poi rescinde". 

Su Castaldo: "Lo possiamo paragonare in proporzione a quello che è Ibrahimovic per il Milan. Un giocatore di esperienza, che anche con le dovute pause, è in grado di poter dare grandi cose, il giocatore non si discute neanche a 39 anni. E' chiaro che in tanti ancora non hanno accettato il modo in cui lui e D'Angelo andarono via 3 anni fa, dopo quella non iscrizione. Però come calciatore, anche giocando pochi minuti, potrebbe essere un innesto importante". 

 

tutte le notizie di