ex biancoverdi

Marcolini: “L’Avellino sta facendo un gran mercato. Maniero? Sarà il suo anno”

Marcolini: “L’Avellino sta facendo un gran mercato. Maniero? Sarà il suo anno”

Le parole dell'ex allenatore dell'Avellino, Marcolini, in vista della prossima stagione dei lupi

Marco Costanza

L'ex tecnico dell'Avellino, Michele Marcolini, che da poche settimane ha firmato con l'Albinoleffe, ha parlato a Radio Punto Nuovo dell'Avellino e del mercato biancoverde in vista della prossima stagione.

Queste le sue parole: "Credo che l'Avellino abbia tutto per fare un grandissimo campionato. Lo ha già dimostrato l'anno scorso. Si sta rinforzando e inoltre parte da una base molto molto buona. Parte da una semifinale playoff, gli è mancato poco per provare a raggiungere la B quindi parte già tra le pretendenti quest'anno. Poi ogni campionato fa storia a se ma l'Avellino è destinata ad essere tra le protagoniste".

Sui ricambi: "In qualsiasi categoria i cambi sono fondamentali. Avere una rosa lunga e dei ricambi all'altezza dei titolari è fondamentale. Ora anche con le 5 sostituzioni diventa tutto più importante, cambiare anche le sorti delle gare con chi parte dalla panchina".

L'attacco: "Magari non ci sono stati numeri altissimi negli attaccanti è vero, ma la qualità c'era. Penso che il mister lavorerà per migliorare ancora e per rendere al massimo. E'  normale che quando hai un attaccante che ti fa una doppia cifra abbondante diventa tutto più facile. Maniero? Potrebbe e dovrebbe essere l'uomo che fa la differenza è arrivare ad un numero di gol importante. Magari dopo un primo anno di assestamento, quest'anno può fare ancora meglio".

Sul Chievo: "Dispiace molto purtroppo, a conferma che il calcio sta vivendo un periodo nerissimo. Ora aspettiamo il Collegio di Garanzia del Coni e speriamo bene. Poi tireremo le conclusioni".

tutte le notizie di