Tutto Avellino
I migliori video scelti dal nostro canale

ex biancoverdi

Puleo: “I ragazzi devono abituarsi alla pressione di Avellino ma ne verranno fuori, sono fiducioso”

Puleo: “I ragazzi devono abituarsi alla pressione di Avellino ma ne verranno fuori, sono fiducioso”

L'ex capitano è sicuro che la squadra riprenderà il cammino che tutti si aspettano

Domenico Fabbricini

Raggiunto telefonicamente da Sportchannel, l'ex capitano dei lupi Simone Puleo analizza l'attuale difficile momento della squadra: "Innanzitutto non gettiamo benzina sul fuoco, siamo ancora a inizio campionato e c'è tutto il tempo per recuperare, le altre non sono in fuga. Per il calendario che aveva l'Avellino ci aspettava sicuramente di più soprattutto in casa, ma il pareggio di Castellammare è un ottimo risultato, ma qualcosa bisogna cambiare, soprattutto a livello mentale. I giocatori sono forti, hanno potenzialità, possono vincere il campionato ma bisogna solo capire che rispetto all'anno scorso, quando eri una sorpresa, quest'anno tutti ti aspettano. Sei una corazzata e bisogna capire che le altre giocano un calcio diverso e devi metterci qualcosa in più per vincere. E' una squadra costruita per vincere ma non era abituata al pubblico perché non lo ha mai visto nell'ultimo anno e mezzo, anche i ragazzi non sono più abituati a determinate pressioni. Bisogna dare un minimo di adattamento ma sono convinto che ne uscirà presto. Mister Braglia è una persona di categoria, esperta, va seguito, ha vinto in piazze importanti. E' uno diretto, schietto, può sembrare rude ma vuole qualcosa in più dai ragazzi e possono darglielo. Io sono fiducioso".

tutte le notizie di