Tutto Avellino
I migliori video scelti dal nostro canale

ex biancoverdi

Riccio: “La continuità paga. Giusto dare fiducia a Braglia. Primo posto? Bisogna sempre crederci”

Riccio: “La continuità paga. Giusto dare fiducia a Braglia. Primo posto? Bisogna sempre crederci”

Le parole di Vincenzo Riccio, ex centrocampista dell'Avellino, che parla del momento dei lupi e della corsa al primo posto.

Marco Costanza

Vincenzo Riccio, ex centrocampista dell'Avellino, ha parlato nel corso della trasmissione Zona Verde, di Sportchannel 214, analizzando il momento dei lupi.

Queste le sue parole: "Ho iniziato una bella esperienza nell'Under 15 della Juve Stabia, ringrazio la società che mi ha dato questa opportunità. Ci alleniamo vicino casa mia, quindi è stata una scelta interessante".

Sull'Avellino: "Nelle scorse settimane si parlava di Braglia che doveva andare via. Io avevo detto di dare fiducia al tecnico, il giorno che sembrava venisse esonerato. Io ora non voglio dire che ho scoperto l'acqua calda, ma è il modo di pensare in Italia che è sbagliato. Dopo 3-4 partite non si può mettere in discussione un allenatore. Sono contento che Braglia abbia trovato la giusta continuità e che i risultati ora stanno pagando un po'. Ora c'è bisogno di continuità in casa e raccogliere qualche vittoria in trasferta". 

Sul gol del Palermo: "Ormai nel calcio molte partite vengono risolte da calci piazzati. Bisogna stare più attenti in certe situazioni. Qualcuno si è perso l'uomo del Palermo, è andata malissimo all'Avellino. Con questi episodi si possono decidere le partite". 

Sul primo posto: "Bisogna credere nell'Avellino, credere in questa società e nel progetto, credere nei giocatori. Ha un allenatore che sa come si vince, pensare a partita dopo partita e poi tirare le somme. Il distacco è alto, certo, ma si può sempre recuperare, fino a che la matematica non condanna". 

tutte le notizie di