Tutto Avellino
I migliori video scelti dal nostro canale

focus

Braglia: “A Palermo il miglior Avellino da quando sono qui. Plescia? Non sarà Maradona ma è importante”

Braglia: “A Palermo il miglior Avellino da quando sono qui. Plescia? Non sarà Maradona ma è importante”

Le parole di Piero Braglia che parla alla vigilia della gara con il Taranto, focalizzandosi sul momento dell'Avellino e su qualche singolo

Marco Costanza

Nel corso della conferenza stampa alla vigilia della gara con il Taranto (qui per leggerla tutta), Piero Braglia ha parlato anche del momento in casa Avellino e dei singoli, su tutti Plescia.

Queste le sue parole: "Si va avanti, come fatto a Palermo. Ora dobbiamo resettare tutto e presentarti in campo con maggiore mentalità vincente e atteggiamento positivo. Dobbiamo confermare la prestazione di Palermo, e metterci qualcosa in più, per vincere. Dopo la gara con il Monterosi la squadra è cresciuta molto, a Palermo si è visto il migliore Avellino da quando sono qui. E' una squadra che può fare molto ma molto di più e togliersi tante soddisfazioni". 

Su Plescia: "Sta bene, ha avuto problemi grossi ma a Palermo e Catania è stato bravo e mi è piaciuto. Gli serve continuità. Problemi che lo hanno portato anche in allenamento a non essere al massimo, sembrava uno capitato per caso al Partenio. Non sarà Maradona, ma è un giocatore importante per noi". 

tutte le notizie di