Tutto Avellino
I migliori video scelti dal nostro canale

focus

Coscia: “L’Avellino doveva aggiungere qualità alla rosa e mi sembra che sia sulla buona strada”

Coscia: “L’Avellino doveva aggiungere qualità alla rosa e mi sembra che sia sulla buona strada”

Le parole del direttore sportivo Enrico Coscia, in merito al mercato dell'Avellino e ai nomi fatti in queste settimane.

Marco Costanza

Il direttore sportivo, Enrico Coscia, ex tra le altre, della Salernitana e altri club importanti, ha parlato a Radio Punto Nuovo del mercato dell'Avellino e del lavoro di Di Somma e Braglia in vista della prossima stagione.

Queste le sue parole: "Il mercato dell'Avellino è giusto che sia focalizzato su nomi precisi e mirati. Si riparte da un gruppo compatto, che ha fatto bene la scorsa stagione. I lupi ripartono da una posizione privilegiata, deve solo puntellare la rosa come detto. Si parte da uno zoccolo duro che ha ben figurato e non mi sembra neanche giusto snaturare l'aspetto tecnico e neanche quello tattico. Penso che il 3-5-2, che aveva fatto così bene, è giusto che venga confermato. E' giusto ripartire da determinate certezze". 

Su Infantino: "E' un attaccante che ha dato continuità alla doppia cifra, è un attaccante predominante nel gioco aereo e può essere utile per un 3-5-2. Penso che possa essere un ottimo acquisto, sicuramente la società sa dove intervenire e dove andare a migliorare, con giocatori di qualità e di esperienza. Inserire elementi di qualità penso sia la prerogativa di questo Avellino e mi sembra che si vada sulla buona strada". 

 

tutte le notizie di