focus

De Francesco: “C’è solo da lavorare a testa bassa. Siamo consapevoli che le cose devono migliorare”

De Francesco: “C’è solo da lavorare a testa bassa. Siamo consapevoli che le cose devono migliorare”

Le parole del centrocampista dell'Avellino, Alberto De Francesco, al termine della gara contro l'Ancona Matelica.

Marco Costanza

Alberto De Francesco, centrocampista dell'Avellino, ha commentato la sconfitta dei lupi in Coppa Italia di serie C contro l'Ancona Matelica.

Queste le parole del centrocampista: "E' un periodo dove poche cose vanno bene. Dobbiamo reagire, possiamo dire solo questo. L'unico modo per fare risultati è lavorare e stare zitti. C'è bisogno di umiltà e testa bassa. I fatti parlano chiaro. Non stiamo raccogliendo quello che stiamo seminando. Ripeto, c'è da mettersi sotto e lavorare sodo, solo che ora non è abbastanza". 

Sulla condizione: "Non sono soddisfatto di quello che sto facendo e ci sto male. Io sto lavorando a testa bassa, ho letto tante stupidaggini nei miei confronti, ma io sto lavorando per tornare al mio livello". 

Sul gruppo: "Il gruppo è sempre unito e compatto, non è che due risultati non buoni fanno rompere le cose. Bisogna compattarci ancora di più e tornare a fare le cose che sapevamo fare. Non è tutto da buttare, i momenti negativi nella vita ci sono e bisogna affrontarli con serenità e con determinazione". 

 

tutte le notizie di