focus

Di Gaudio: “Abbiamo messo sotto la prima della classe. Potevamo vincere, ma l’atteggiamento è stato giusto”

Di Gaudio: “Abbiamo messo sotto la prima della classe. Potevamo vincere, ma l’atteggiamento è stato giusto”

Le parole dell'esterno dell'Avellino, Antonio Di Gaudio, che parla dopo il pareggio con il Bari

Marco Costanza

Antonio Di Gaudio, attaccante dell'Avellino, ha parlato a Prima Tivvù dopo il pareggio tra i lupi e il Bari.

Queste le sue parole: "Rammarico per non aver vinto. Abbiamo avuto occasioni importanti all'inizio e se metti dentro quelle, ora stavamo parlando di altro. Poi c'è stato l'episodio del rigore, e siamo stati bravi a riprenderla e non era facile. Siamo stati bravi noi a partire veramente forte, a togliere certezze a loro, aggredendoli. Poi gli episodi ci sono andati contro. Nervosismo? Fa parte delle partite importanti, è giusto così, sempre nel limite. Ce la siamo giocata alla pari, per noi la consapevolezza è aver ripreso la partita contro la prima della classe. Siamo una squadra vera e li abbiamo messi sotto. C'è certamente fiducia per il futuro, bisogna essere bravi ora con le piccole. Tifosi? Oggi erano in tanti ed è stato bello. Ce l'abbiamo messa tutta fino alla fine e spero che siano lo stesso orgogliosi di noi". 

tutte le notizie di