Tutto Avellino
I migliori video scelti dal nostro canale

focus

Modica: “Bomber di grido non è sinonimo di garanzia, Avellino tra le prime 4”

Modica: “Bomber di grido non è sinonimo di garanzia, Avellino tra le prime 4”

L'ex allenatore di Vibonese e Cavese ha detto la sua sulle possibilità dell'Avellino di conquistare la promozione in B".

redazione TuttoAvellino

L'allenatore Giacomo Modica è stato intervistato da Il Mattino di Avellino, per fornire il suo punto di vista sulla rosa e sulle ambizioni dell'Avellino: "Capisco i tifosi e comprendo la loro voglia di avere un attaccante di grido a tutti i costi, ma ritengo che il nome non sia sinonimo di garanzia. Mi è capitato spesso di ritrovarmi con bomber che segnavano 8 gol ed esterni che ne facevano 15. Non c'è una regola: sono convinto che se la dirigenza riterrà la rosa ancora incompleta la completerà con giocatori funzionali". 

Su Braglia: "Sono contento che sia stato riconfermato. Parte da una base che aveva già l'anno scorso, quando ha perso il secondo posto solo all'ultima giornata. Questa volta le aspettative sono più alte, ma il suo curriculum e la sua voglia di vincere sono rassicuranti e rappresentano un'indiscussa garanzia. La squadra è importante come l'allenatore e la società, che ha voglia di vincere. Ma dove arriverà l'Avellino non lo so, di certo al momento tra le prime quattro c'è".

tutte le notizie di