Tutto Avellino
I migliori video scelti dal nostro canale

focus

Paolo Sassanelli: “Mi auguro Avellino e Bari in Serie B l’anno prossimo. Ho un grande legame con l’Irpinia”

Paolo Sassanelli: “Mi auguro Avellino e Bari in Serie B l’anno prossimo. Ho un grande legame con l’Irpinia”

Le parole del noto attore, Paolo Sassanelli, che dice la sua sulla sfida tra Avellino e Bari

Marco Costanza

Il noto attore barese, Paolo Sassanelli, è stato intervistato da colleghi di Sportchannel 214, e ha parlato delle sue sensazioni in vista di Avellino-Bari di lunedì prossimo, facendo un augurio ad entrambe le squadre.

Queste le sue parole: "Avellino-Bari (o Bari-Avellino) è sempre un big match, c'è sempre una grossa rivalità ed è un po' triste per me che questo accada in Serie C. Però purtroppo questa è la realtà. E' sempre un gran match, divertente da vedere, molto importante per entrambe. Io con Avellino e l'Irpinia ho un legame di affetto, decennale. Io ad Avellino sono venuto a vedere Lou Reed, che suonava allo stadio. Poi sono venuto a fare spettacoli teatrali più di una volta e devo dire che il pubblico è stato meraviglioso ogni volta. Ho un grande legame con la città. Se non avessi impegni di lavoro lunedì verrei a vedere la partita". 

Un Bari-Avellino particolare?: "Ricordo un Bari-Avellino, allo stadio "Della Vittoria", più di 40 anni fa, l'Avellino vinse 2-1 e poi in quella stagione i lupi salirono in Serie A. Lo ricordo perchè a Bari nevicava e faceva un freddo incredibile". 

Un augurio: "Spero che l'anno prossimo siano in Serie B tutte e due". 

tutte le notizie di