Tutto Avellino
I migliori video scelti dal nostro canale

focus

Roselli: “Plescia? E’ un ragazzo generoso. Spero che chiarisca con Braglia. Lo vedo bene in un attacco a due”

Roselli: “Plescia? E’ un ragazzo generoso. Spero che chiarisca con Braglia. Lo vedo bene in un attacco a due”

Le parole dell'ex tecnico della Vibonese, Giorgio Roselli, che parla della vicenda Plescia, che ha allenato la scorsa stagione a Vibo

Marco Costanza

Giorgio Roselli, ex allenatore della Vibonese, ha parlato a Radio Punto Nuovo in merito a Vincenzo Plescia, che sabato ha avuto un diverbio con mister Braglia.

Queste le sue parole: "Sono sorpreso dell'atteggiamento di Vincenzo Plescia. Io ho conosciuto un ragazzo splendido, che ha dato tutto fino all'ultimo secondo con noi, un ragazzo altruista, oltre ad essere un ottimo giocatore. Con me non ha mai avuto un atteggiamento simile, anche con me spesso non ha giocato, poi non so, magari ad Avellino sente la pressione.  E' una piazza importante e magari l'ha accusato. E' uno generoso, mi auguro che l'episodio vada chiarito e che si possa andare oltre". 

Sul ruolo: "Io lo vedo in coppia in attacco a 2, meno da solo, dove fa più fatica. Io lo affiancherei sempre con un altro attaccante, magari Plescia-Maniero. Ma credo che Braglia, che conosco bene, troverà la soluzione per farlo rendere bene". 

Su Di Gaudio: "Io non ho la fortuna di avere gente così forte, Avellino davvero ha una grande squadra, Magari se un giorno è sottotono l'uno, può fare bene l'altro. L'Avellino ha una rosa fantastica". 

Esoneri dopo due giornate: "Sì ho visto cosa è accaduto a Pagani. A me successe a Monopoli tre anni fa, una vittoria e una sconfitta e fui esonerato. Ma lì dietro c'erano persone che non considero più, e quindi, col senno di poi, ora dico che ho sbagliato la scelta e si va avanti. E' una coltellata che difficilmente si può rimarginare. A Pagani lo stesso con Di Napoli, non so cosa dire, non l'ho capita, magari ci sono cose dietro che non conosciamo. Magari l'alzare le aspettative anche ha portato a questa scelta". 

tutte le notizie di