Tutto Avellino
I migliori video scelti dal nostro canale

focus

Troppi spettatori per Avellino-Bari: sanzionato il club biancoverde

Troppi spettatori per Avellino-Bari: sanzionato il club biancoverde

È arrivata la sentenza sul caso Avellino-Bari: c'erano troppe persone in tribuna Montevergine e non solo. Puniti club e due tesserati.

redazione TuttoAvellino

Sono arrivate le sanzioni a carico dell'amministratore unico e legale rappresentante dell'U.S. Avellino, Paola Luciano e del dirigente tesserato biancoverde Marciano D'Avino, relative all'indagine aperta dalla Procura Federale dopo l'esposto presentato al termine di Avellino-Bari, a cui hanno assistito più persone rispetto al massimo consentito dal regolamento della Lega Pro.

Si legge nella sentenza del Tribunale Federale Nazionale che la signora Paola Luciano e il signor Marciano D'Avino sono stati sanzionati rispettivamente di 500 e 1250 euro per non aver impedito che si superasse "la soglia dei 130 partecipanti (142 in totale) previsti dal protocollo federale all’interno della c.d. “zona 1”; nonché per aver consentito e, comunque, non impedito che durante la medesima partita fossero presenti circa 300 persone di cui 95 dichiarate tra: 6 soggetti della delegazione dell’U.S. Avellino, 4 della delegazione del Bari, 4 del servizio sanitario, 4 del servizio di pulizie, 3 DGE e steward, 2 addetti alla sicurezza, 18 del personale di servizio, 2 operatori LED, 30 giornalisti, 12 soggetti della produzione TV (a fronte dei 10 consentiti da protocollo in zona 2), 10 licenziatari TV, nonché un altro folto numero di partecipanti, non dichiarati negli elenchi forniti relativi al numero dei soggetti ammessi allo stadio, che sono facilmente riscontrabili attraverso il repertorio fotografico, video ed articoli di stampa relativi alla competizione, superando la soglia dei 105 soggetti previsti dal protocollo federale all’interno della c.d. “zona 2”, con ciò mettendo a rischio la salute di tutti coloro i quali erano collocati nella predetta area esponendoli al rischio di contagio da Covid-19".

Colpevole anche l'Avellino, a titolo di responsabilità diretta e oggettiva. Al club sono stati comminati 1500 euro di multa. 

tutte le notizie di