Colpo della Sandro Abate che ha acquisito il diritto alle prestazioni sportive di Marco Ercolessi, Universale, classe ‘86, capitano della Nazionale Italiana. Ha esordito nelle giovanili del Padova. Nel 2002 veste la maglia del Petrarca in Serie A, prima delle esperienze in successione con Luparense, Canottieri Belluno e Venezia. In Laguna resterà per quattro stagioni conquistando anche la promozione in Serie A. Nell’agosto del 2012 si trasferisce alla Marca Futsal con cui si laurea campione d’Italia. Nel dicembre del 2013 torna alla Luparense per vincere il suo secondo scudetto. Nella stagione 2014-15 approva a Pescara con cui vince, in due anni, scudetto, Coppa Italia e Supercoppa italiana. Con il Pescara raggiunge inoltre la final four di Coppa Italia. La stagione successiva è al Kaos, poi ancora a Pescara. L’arrivo all’Acqua e Sapone nella stagione 2018-2019, coincide con nuovi successi in Coppa Italia e Supercoppa Italiana. L’ultima stagione ad Eboli con la Feldi. L’esordio con la Nazionale Italiana per Ercolessi è datata 20 Marzo 2009 nella gara contro la Bielorussia. È proprio nel torneo di qualificazione al Campionato Europeo arrivano, contro la Lituania, le prime due reti con la maglia azzurra. Con la Nazionale prende parte a due mondiali e quattro europei, compresa la vittoriosa edizione del 2014. Nell’amichevole del 25 agosto 2016 contro l'Ungheria taglia il traguardo della sua centesima partita con l'Italia.
Sezione: Futsal / Data: Gio 25 giugno 2020 alle 15:05
Autore: redazione TuttoAvellino / Twitter: @tuttoavellinoit
Vedi letture
Print