La Sandro Abate assapora i tre punti in attesa del ritorno di Marcelo Batista, ma le reti di Kakà e Crema rappresentano un doppio urlo strozzato in gola: il Bernardinello Petrarca Padova rimonta dallo 0-2 al 2-2 con il capitano Jorge Alba e trova il pari su rigore (ed espulsione di Dalcin) a un secondo dalla fine, con Fornari.

Al PalaDelMauro, pareggio beffa per gli irpini, dopo la netta sconfitta a Pescara. Avellino sale a 14 punti, al quinto posto, il petrarca Padova a 11. 

Il prossimo impegno per la Sandro Abate sarà con i campioni d'Italia dell'ItalService Pesaro. 

SANDRO ABATE AVELLINO-BERNARDINELLO PETRARCA 2-2 (1-0 p.t.)
SANDRO ABATE AVELLINO: Perez, Bagatini, Fantecele, Abate, Dalcin, Ercolessi, Santamaria, Lombardi, Crema, Kakà, Rizzo, Iandolo, Nicolodi, Vitiello. All. Comella

BERNARDINELLO PETRARCA: Bastini, Alba, Rafinha, Parrel, Mello, Disarò, De Luca, Paganini, Fornari, Joselito, Vitale, Benelle, Morassi, Alves. All. Giampaolo

MARCATORI: 8'30'' p.t. Kakà (SA), 7'50'' s.t. Crema (SA), 9'20'' Alba (P), 19'59'' rig. Fornari (P)

AMMONITI: Ercolessi (SA), Fantecele (SA), Bagatini (SA), Mello (P), Dalcin (SA)
ESPULSI: al 19'58'' del s.t. Dalcin (SA)

ARBITRI: Nicola Maria Manzione (Salerno), Giovanni Beneduce (Nola) CRONO: Ugo Ciccarelli (Napoli)

Sezione: Futsal / Data: Mer 09 dicembre 2020 alle 11:28
Autore: Marco Costanza
Vedi letture
Print