futsal

Sandro Abate, il commento dell’allenatore, del capitano e del vice presidente ai calendari di Serie A

Sandro Abate, il commento dell’allenatore, del capitano e del vice presidente ai calendari di Serie A

Le dichiarazioni dell'allenatore, del capitano e del vice presidente della Sandro Abate in merito ai calendari di Serie A di calcio a 5

Marco Costanza

La Divisione Calcio a 5 ha diramato il calendario di Serie A 2021-22 della massima serie di futsal. La Sandro Abate esordirà l'8 ottobre contro Roma.

Questi i commenti dell'allenatore, del capitano e del vice presidente in merito al calendario.

Dichiarazione Mister Gianfranco Angelini: "Un debutto importante contro l'Olimpus Roma, avversario non facile perchè è una squadra allestita per vincere il campionato, non deve distrarci il fatto che sia una squadra neopromossa in Serie A. Noi sappiamo cosa dobbiamo fare, quali sono i nostri obiettivi e francamente non ho preferenze su un'avversaria piuttosto che un'altra perchè prima o poi dobbiamo affrontarle tutte e in tutte le gare dobbiamo dimostrare quello che sappiamo fare". 

Dichiarazione del Capitano Massimo Abate: "Sarà una Serie A livellata verso l'alto, sarà un cammino difficile per tutte le squadre. La prima di campionato sarà un battesimo di fuoco perchè affronteremo una delle squadre più forti, avremo bisogno del nostro pubblico per far bene al Pala Del Mauro.

Molto motivante la sequenza di gare che ci vedranno affrontare il Real San Giuseppe, il Napoli e l'Italservice Pesaro a metà girone di andata e di ritorno, dobbiamo arrivarci senza perdere terreno". 

Dichiarazione del Vice Presidente Jean Philippe Melillo: "E' stato un onore poter rappresentare il nostro Club alla cerimonia di presentazione della prossima stagione nel salone d'onore del Coni. Sarà un campionato avvincente, prima giornata da non sottovalutare anche se contro una neopromossa, poi ci saranno tre gare importanti che potranno dirci molto sui valori del campionato. Considerato il livello di quest'anno è difficile poter esprimere una preferenza, le avversarie che affronteremo sono tutte da rispettare e affrontare con grande personalità. Spero sia un campionato entusiasmante. Questa mattina ho avuto modo di poter incontrare i Presidente delle altre Società, il coro è unanime: ci auguriamo di poter condividere con i nostri tifosi un bellissimo spettacolo". 

tutte le notizie di