Tutto Avellino
I migliori video scelti dal nostro canale

le altre di lega pro

Casertana a rischio Eccellenza: Alfageme attacca, Martone verso Imola

Casertana a rischio Eccellenza: Alfageme attacca, Martone verso Imola

La Casertana rischia di ripartire dal massimo campionato regionale, intanto Alfageme punta il dito contro la proprietà. E Martone...

redazione TuttoAvellino

Non ci sarà il derby con la Casertana la prossima stagione. Il club rossoblù saluterà il professionismo per ripartire, forse, dalla Serie D, ma non è da escludere una drammatica ripartenza dall'Eccellenza.

E mentre il presidente D'Agostino prova a giocarsi la carta Coni affidandosi all'avvocato Grassani (l'avvocato Chiacchio ha difeso la Casertana al Consiglio Federale), l'ex falchetto Luis Alfageme, all'Avellino dal gennaio 2019 al luglio 2020, ha attaccato la proprietà e la dirigenza rossoblù attraverso i suoi profili social.

"Non volevo crederci…spero ancora si possa fare qualcosa…avrei tante cosa da dire…sono andato via da casa mia, mi hanno obbligato ad andare via, avete obbligato ad andare via gente che veramente ama questa maglia come me…avevo capito subito che non eravate gente di calcio e vi siete circondati di persone che hanno fatto il male di questa piazza…adesso non ci resta che l’ultimo spiraglio…FORZA CASERTANA SEMPRE", ha scritto Alfageme.

Uno dei riferimenti potrebbe essere Aniello Martone, consulente di mercato della Casertana all'epoca dell'addio di Alfageme, che si trasferì all'Avellino, in Serie D. E proprio Martone, con un passato fugace da direttore generale dei lupi durante la dimenticabile gestione IDC, è pronto a cambiare "maglia" approdando all'Imolese appena acquistata dall'imprenditore Antonio De Sarlo, che due anni fa, con la sua Ap Green, formulò un'offerta per l'acquisto dell'U.S. Avellino, rispedita al mittente dalla Sidigas.

tutte le notizie di