Tutto Avellino
I migliori video scelti dal nostro canale

le pagelle

Avellino-Bari 1-1, le pagelle: bene Dossena, Kanoute imprescindibile. Maniero spento

Avellino-Bari 1-1, le pagelle: bene Dossena, Kanoute imprescindibile. Maniero spento

L'Avellino evita una sconfitta ingiusta con un gol di Kanoute. Il senegalese è imprescindibile, bene Dossena, Maniero spento.

Carmine Roca

Un buon Avellino si salva da una sconfitta immeritata, ma non riesce a recuperare punti al Bari. Kanoute è imprescindibile, bene Dossena. Ciancio non convince, Maniero spento. Le pagelle di Avellino-Bari 1-1.

 

Forte 5,5 – Esce in ritardo su Mallamo e lo sgambetta. L’uscita a valanga genera il calcio di rigore che sblocca l’incontro. Poi non ha più compiti da eseguire.

Ciancio 5,5 – Fa fatica nelle ripartenze e a contenere D’Errico. Non è stata la sua serata migliore.

Dossena 6,5 – Antenucci e Paponi non calciano mai in porta, merito suo che dimostra di essere sempre più leader della difesa.

(43’ st Scognamiglio sv)

Silvestri 5,5 – Mezzo voto in meno perché Mallamo si inserisce alle sue spalle e si procura il rigore del vantaggio. Concreto nelle chiusure, ma quell’errore pesa sulla valutazione.

Tito 6 – Si fa sorprendere sul lancio di Antenucci che pesca Mallamo in occasione del rigore. Si fa perdonare calciando il corner che porta al pareggio di Kanoute.

(40’ st Mignanelli sv)

Carriero 6 – Sta provando a tornare il Carriero dell’anno scorso. Gli tocca pressare Botta e D’Errico, ci riesce con qualche piccola battuta a vuoto.

(23’ st Aloi 6 – Entra nel momento peggiore per l’Avellino e strappa la sufficienza).

Matera 6 – Ci mette personalità confermando il buon momento di forma. Meglio nel primo tempo, nella ripresa soffre maggiormente Maita.

(23’ st De Francesco 6 – Chiamato più a proteggere che a costruire).

D'Angelo 5,5 – Parte mezzala, avanza a trequartista e prova a incunearsi in area per sfruttare la sua imprevedibilità offensiva. Ha due occasioni per segnare, ma le spreca. Peccato.

(23’ st Micovschi 6 – Si rivede dopo la panchina di Torre del Greco. Prova ad accendersi, ci riesce a intermittenza).

Kanoute 7 – Parte forte, come il suo solito, senza dare punti di riferimento alla difesa del Bari. Poi perde confidenza con la partita, ci rientra e sigla il gol del pareggio. Imprescindibile.

Maniero 5,5 – Sprecone in avvio, quando calcia alto da buonissima posizione. L’unica fiammata di un match complicato. Perde il duello con Terranova, che lo annulla senza problemi.

Di Gaudio 6 – Fa cose buone, ma è pure troppo innamorato del pallone. Conquista un paio di punizioni pericolose al limite dell’area.

All.: Braglia 6 – Perdere questa partita sarebbe stato ingiusto. Porta avanti la striscia positiva, ma il Bari rimane lontano.

tutte le notizie di