le pagelle

Avellino-Padova 0-1, le pagelle: Forte fa miracoli, Illanes distratto, bene Rizzo

L’Avellino si schianta sul muro del Padova e fallisce l’assalto alla finale playoff. Forte tiene in piedi i lupi, Illanes distratto, Fella non punge. Bene Rizzo e Maniero. Le pagelle di Avellino-Padova 0-1. Forte 7 – Respinge il...

Domenico Fabbricini

L'Avellino si schianta sul muro del Padova e fallisce l'assalto alla finale playoff. Forte tiene in piedi i lupi, Illanes distratto, Fella non punge. Bene Rizzo e Maniero. Le pagelle di Avellino-Padova 0-1.

Forte 7 - Respinge il tiro ravvicinato di Ronaldo e ipnotizza Chiricò al primo minuto della ripresa tenendo l'Avellino in piedi. Ultimo baluardo, non può nulla sulla battuta a rete di Della Latta.

Laezza 5,5 - Non ha responsabilità sul gol vittoria, ma soffre troppo l'intraprendenza degli uomini in maglia bianca. Infortunato al braccio, esce all'intervallo.

(1' st Errico 5,5 - Si rivede al termine di una stagione anonima e sfortunata. Entra col piglio giusto, ma gli prendono subito le misure. Ci prova con un mancino da posizione defilata che si infrange sul corpo di Kresic. Saluta Avellino così).

Dossena 5,5 - Un rimpallo lo punisce oltremodo e consente a Della Latta di battere Forte. Si destreggia bene tra Chiricò e compagnia bella, ma quella mezza defaillance vale la finale.

Illanes 5 - Si perde Della Latta e va in crisi quando c'è da anticipare l'avversario. Prestazione negativa, Forte mette una pezza sullo slalom di Ronaldo che va via tra lui e Dossena.

(33' st Miceli sv).

Rizzo 6 - Sufficienza piena per l'esterno palermitano, che si batte con orgoglio e chiude la stagione in crescendo. Un elemento da far crescere e su cui puntare la prossima annata.

Adamo 5 - Parte bene, ha gamba, poi evapora e sbaglia troppi passaggi, qualcuno pure semplice. Insufficiente.

(39' st Bernardotto sv).

Aloi 5,5 - Nel primo tempo il Padova affonda per vie centrali e lui non la becca mai. Sbaglia in impostazione, cresce nella ripresa ma non raggiunge la sufficienza.

D’Angelo 5,5 - Sono mancati i suoi inserimenti in area, in mezzo al campo ha battagliato soccombendo, però, in alcuni frangenti di fronte ai centrocampisti avversari.

(33' st De Francesco sv).

Tito 5,5 - Primo tempo deludente, l'arbitro gli chiama due controfalli da rimessa laterale. Carbura in ritardo, ma spinge di rado e dimostra di patire la stanchezza. Restano i ricordi di un campionato positivo.

Fella 5,5 - Prova a destreggiarsi palla al piede, finisce per essere inghiottito dalla difesa del Padova. Prova insufficiente.

(21' st Santaniello 5,5 - Entra per dare manforte a Maniero, ma non riesce mai a rendersi pericoloso, pur mettendoci impegno).

Maniero 6 - Lotta come un leone, davanti alla porta arriva di rado e spesso è scavalcato dai palloni crossati male dalle fasce. Generoso, ma non è bastato.

All.: Braglia 6,5 - Con il materiale a disposizione, senza Ciancio e Carriero, è arrivato a un soffio dalla finale. L'Avellino deve ripartire dal suo condottiero.

tutte le notizie di