Tutto Avellino
I migliori video scelti dal nostro canale

le pagelle

Monopoli-Avellino 0-0, le pagelle: Silvestri gigante, bene D’Angelo, Kanoute spreca

Monopoli-Avellino 0-0, le pagelle: Silvestri gigante, bene D’Angelo, Kanoute spreca

L'Avellino non va oltre lo 0-0 a Monopoli. Buona prova corale, Silvestri il migliore. Kanoute croce e delizia.

Carmine Roca

L'Avellino rimedia il quarto pareggio di fila, ma stavolta la prestazione non è mancata. Benissimo la difesa, che continua a incassare poco, bene D'Angelo, ma l'attacco spreca troppo. Maniero impalpabile, Kanoute croce e delizia. Le pagelle di Monopoli-Avellino 0-0.

 

Forte 6 – Fa prendere uno spavento a compagni e tifosi sul calcio di punizione di Bussaglia, per fortuna la difesa sbroglia. Mai impegnato dal Monopoli, trafitto da Mercadante finito in offside.

Silvestri 7 – Prestazione sontuosa. Annulla Starita e Guiebre, gli uomini più insidiosi del Monopoli. Bene nell’uscire dall’area palla al piede e nel conquistare punizioni per far rifiatare i compagni di reparto.

Dossena 6.5 – Giganteggia su D’Agostino e non gli fa toccare palla. Pure contro Grandolfo non rischia mai, mezzo punto in meno per il fallo da ammonizione su Starita.

Bove 6 – Prova di carattere e intelligenza, ma che brividi in apertura di ripresa per quel contatto involontario con Starita, che poteva valere un rigore per il Monopoli.

(41’ st Rizzo sv)

Ciancio 6 – Gioca qualche metro più avanti rispetto alle ultime uscite eppure non attacca mai la fascia. Nel finale di partita viene fuori tutta la sua esperienza.

Aloi 6 – Il cartellino giallo è un classico, alterna buone chiusure a pericolosi svarioni (su uno di questi salva il solito Silvestri). Meglio nella ripresa, più ordinato e meno irruento.

D’Angelo 6.5 – Nel centrocampo a quattro è uno spreco, rimane bloccato e non riesce mai a proporsi in attacco, quindi l’Avellino perde in pericolosità. Ma corre per tre, sradica palloni dai piedi degli avversari e non molla neppure un centimetro.

Tito 6 – Ci prova con un tiro al volo improvviso, il pallone si abbassa troppo tardi e supera la traversa. Si ripete nella ripresa, ma Loria gli nega la gioia del gol su punizione. Buona prova.

(23’ st Mignanelli 6 – Chiamato a sostituire lo stanco Tito e coprire di più la fascia, ci riesce senza particolari problemi).

Kanouté 6 - Una spina nel fianco per la difesa del Monopoli. Calcia sul fondo, poi colpisce un palo e crea numerosi pericoli, pur perdendosi sul più bello, come nella ripresa, quando semina Bizzotto ma calcia incredibilmente addosso a Loria. Queste occasioni non si sprecano.

Di Gaudio 6 – In ombra per buona parte del primo tempo nonostante il quasi assist per Kanoute, che prende il palo. Con il compagno si pesta i piedi, risente della precaria condizione fisica. Meglio nella ripresa, sufficienza di stima aspettando il vero Di Gaudio.

(41’ st Gagliano sv)

Maniero 5.5 – Lotta, ma non è mai seriamente pericoloso. Ci prova dalla distanza, ma non inquadra la porta. È fuori condizione e si vede a occhio nudo.

(31’ st Plescia 5.5 – Poco meno di venti minuti in campo, ma non lascia traccia confermando le insufficienti prestazioni delle scorse gare).

All.: Braglia 6 – Cambia ancora modulo e annulla la pericolosità offensiva del Monopoli. Ma in attacco il suo Avellino crea pochissimo e quel che produce, lo spreca.

tutte le notizie di