Tutto Avellino
I migliori video scelti dal nostro canale

mercato

Avellino, per l’attacco non tramonta mai l’idea Ardemagni

Avellino, per l’attacco non tramonta mai l’idea Ardemagni

Per l'attacco, in casa Avellino, non passa mai di moda il nome di Matteo Ardemagni. Di Somma potrebbe pensare a lui qualora altri obiettivi dovessero sfumare

Marco Costanza

Il mercato di gennaio dell'Avellino ruota intorno alla punta, capace di far fare il salto di qualità al reparto avanzato biancoverde. Con Pietro Iemmello, rincorso per diverse settimane, ma che pare sul punto di sfumare, per firmare con il Catanzaro, Di Somma deve lavorare anche a qualche alternativa.

Una, come riportato in mattinata, porta al nome di Bianchimano, 25enne, in forza al Perugia, ma che è desideroso di maggiore spazio, visto che al "Curi" in questi primi mesi ha giocato poco in Serie B.

Un nome che non passa mai di moda è quello di una vecchia fiamma in casa Avellino, ovvero Matteo Ardemagni. L'attaccante milanese, classe 1987, in forza al Frosinone, è alla ricerca di riscatto dopo i primi mesi in ombra in Ciociaria.

Il giocatore vorrebbe una nuova sfida e l'Avellino potrebbe fare al caso dell'attaccante. Pur avendo ottenuto il gradimento di Bianchimano, la pista Ardemagni non è da sottovalutare. Il problema è, manco a dirlo, l'ingaggio. L'Avellino (come per Iemmello) vorrebbe che il Frosinone pagasse una parte dello stipendio dell'attaccante, qualora la trattativa verrà intavolata, facendo leva sui buoni rapporti tra le due società.

E' un nome che ha suscitato, inoltre, la fantasia dei tifosi irpini, nelle scorse ore, quando su Instagram, Ardemagni ha ricordato con una foto una sua gara ad Avellino. Un indizio social? Probabilmente presto per dirlo, ma il nome di Ardemagni non passa mai di moda in casa biancoverde.

Sul calciatore era forte anche l'interesse del Catanzaro, ma con il probabile innesto di Iemmello, i calabresi dovrebbero lasciare spazio ad altri club. E l'Avellino potrebbe approfittarne.

tutte le notizie di