Tutto Avellino
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Dionisio: “Bisogna fare mercato con oculatezza. Ma l’Avellino se vuole il primo posto deve osare”

Dionisio: “Bisogna fare mercato con oculatezza. Ma l’Avellino se vuole il primo posto deve osare”

Le parole del direttore Nicola Dionisio, sul mercato dell'Avellino e sul campionato

Marco Costanza

Nicola Dionisio, direttore sportivo del Brindisi, ha parlato a Radio Punto Nuovo dell'Avellino e del calciomercato.

Queste le sue parole: "E' un mercato difficilissimo, il Covid sicuramente sta facendo la sua parte in negativo, ma le squadre e le società devono conviverci. I casi aumentano, e quando si dovrà recuperare, avere una rosa ampia sarà fondamentale. Il virus ormai sta condizionando tutto. L'Avellino sono sicuro che farà acquisti giusti per ambire alla promozione, che come ho già detto, è ancora alla portata. I 9 punti sembrano tanti, ma si possono recuperare. Bisogna solo farsi trovare pronti. Non sarà facile ma bisogna crederci. A gennaio il mercato è sempre molto delicato, perchè può spostare anche gli equilibri con oculatezza. Bisogna però osare, perchè se l'Avellino vuole cercare di raggiungere l'obiettivo della promozione diretta deve rischiare qualcosa. La dirigenza sa quello che deve fare, Di Somma è esperto, così come Braglia. La società è ambiziosa. Ma ripeto, nella vita bisogna osare, poi il tempo dirà se si è avuto ragione. Il girone di ritorno è tutto un altro campionato rispetto all'andata. Io ho fiducia di questa società e di questa dirigenza e mi auguro che posa fare il salto di categoria, perchè Avellino merita altri palcoscenici". 

Mercato ancora fermo: "Non bisogna mugugnare, vorrei fare un appello ai tifosi. E' inutile mettere pressione alla società, sanno cosa fare per uscire da questa categoria. E' importante non fare investimenti sbagliati. Fino al 31 gennaio c'è tempo e sono certo che entro fine mercato ad Avellino arriveranno i giocatori che devono, per far fare il salto di qualità. Inoltre, in Serie C non sto vedendo questi grandi movimenti, quindi, ai tifosi dico di stare sereni e attendere". 

 

tutte le notizie di