Settebello Baiano. Piegato il Carotenuto nel derby

10.03.2018 19:18 di Alfonso Marrazzo  articolo letto 175 volte
Fonte: Mandamentonotizie
Settebello Baiano. Piegato il Carotenuto nel derby

Il derby è granata. Al “Bellofatto” trionfa il Baiano, per uno a zero, contro il Carotenuto, al termine di una gara equilibrata e priva d’estetica, che ha visto i padroni di casa trovare la rete decisiva nell’unica vera occasione concessa dagli uomini di Gaito. Il Carotenuto, dal canto suo, ha, paradossalmente, affrontato meglio la gara, mostrando una buona gestione del match e affacciandosi più volte dalle parti di Spirito.

La settima vittoria di fila permette ai granata di restare in piena zona play off (con due gare in meno) e di superare il primo ostico esame seppur privo degli squalificati Di Meo e Monda. Il Carotenuto, invece, dimostra ancora una volta di non meritare il quart’ultimo posto. Lo spirito battagliero consegna una formazione, quella di Gaito, che non riesce a trovare l’ausilio dei risultati per uscire fuori dal tunnel dopo sette gare senza vittorie.

Nella prima frazione di gioco mancano emozioni, entrambe le squadre risultano contratte, segno di un’evidente tensione che rispecchia l’elevata posta in palio, e si va negli spogliatoi a reti inviolate. Nella ripresa la gara diventa più calda. Al 17esimo, al primo sussulto, il Baiano passa in vantaggio. L’incertezza tra capitan Auriemma e il portiere Di Bartolomeo consente a Carifi di inserirsi in area di rigore e beffare l’estremo difensore rossonero. Su assist di Ricchiuti, il numero 10 granata firma il pesante gol dell’ex. Esplode il “Bellofatto”. Gli uomini di Santaniello, alla prima sbavatura concessa dalla difesa avversaria, realizzano l’uno a zero. Il Carotenuto, spinto da un rigurgito d’orgoglio, prova a reagire, mettendo in difficoltà i granata. Una punizione di Castiello vede la grande risposta di Spirito, che riesce a parare la conclusione del fantasista mugnanese, aiutato anche dal palo. Il resto della gara vedrà, oltre alle diverse ammonizioni, gli ospiti intenzionati a raggiungere la rete del pari, ma inutilmente. Carattere e cuore non bastano. Il Baiano fortifica le resistenze difensiva e riesce a mantenere il risultato. E al triplice fischio finale il “Bellofatto” esplode di gioia. Settima vittoria consecutiva per i padroni di casa, proiettati definitivamente in zona play-off, con altre due gare da recuperare. Diversa la situazione dei mugnanesi, che dovranno lottare fino all’ultima giornata di campionato per mantenere la categoria, ma la gara odierna ha dato risposte positive.