Giudice Sportivo, tre giornate per Domizzi e Kupisz. Ammenda per l'Avellino

 di Ugo De Mattia  articolo letto 396 volte
© foto di Federico Gaetano
Giudice Sportivo, tre giornate per Domizzi e Kupisz. Ammenda per l'Avellino

Sono undici i calciatori squalificati in Serie B dopo la 17^ giornata di campionato. Il Giudice Sportivo di Serie B in base alle risultanze arbitrali dell'ultimo turno di campionato ha fermato per tre giornate di squalifica il difensore Maurizio Domizzi del Venezia per “comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione); per avere, al 34° del secondo tempo, all'atto della notifica del provvedimento di ammonizione, rivolto all'Arbitro, con plateale gestualità, un'espressione ingiuriosa” e a Tomasz Kupisz del Cesena per “avere, al 33° del primo tempo, con il pallone non a distanza di giuoco, colpito con una gomitata al volto un calciatore della squadra avversaria; infrazione rilevata dal Quarto Ufficiale”. Una giornata di squalifica invece per Daniele Cacia (Cesena), Dramane Konate (Pro Vercelli), Alessandro Micai (Bari), Marco Perrotta (Pescara), Andrea Signorini (Ternana), Filippo Bandinelli (Perugia), Simone Bentivoglio (Venezia), Mato Jajalo e Radoslaw Murawski (Palermo).

Inoltre, ammenda di €2000,00 per l'Avellino, per lancio di petardi da parte dei tifoso nel recinto di giuoco.