Serie B 2018/2019, la situazione delle 22 panchine

09.07.2018 11:05 di Ugo De Mattia  articolo letto 935 volte
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Serie B 2018/2019, la situazione delle 22 panchine

Tre situazioni molto incerte, altre definite. A pochi giorni dall'inizio dei vari ritiri, alciune delle ventidue società di Serie B lavorano per scegliere il proprio allenatore nella prossima stagione. Ecco il quadro aggiornato delle panchine in serie cadetta:

Ascoli: Serse Cosmi (10% confermato, 40% Oddo, 30% Calabro, 10% Breda, 10% altro)
Avellino: Michele Marcolini (NUOVO)
Bari: Mauro Zironelli (90% nuovo, 10% altro)
Benevento: Cristian Bucchi (NUOVO)
Brescia: David Suazo (NUOVO)
Carpi: Marcello Chezzi (NUOVO)
Cesena: Fabrizio Castori (CONFERMATO)
Cittadella: Roberto Venturato (CONFERMATO)
Cosenza: Piero Braglia (CONFERMATO)
Cremonese: Andrea Mandorlini (CONFERMATO)
Crotone: Giovanni Stroppa (NUOVO)
Foggia: Gianluca Grassadonia (NUOVO)
Hellas Verona: Fabio Grosso (NUOVO)
Lecce: Fabio Liverani (CONFERMATO)
Livorno: Cristiano Lucarelli (NUOVO)
Padova: Pierpaolo Bisoli (CONFERMATO)
Palermo: Bruno Tedino (CONFERMATO)
Perugia: Alessandro Nesta (CONFERMATO)
Pescara: Giuseppe Pillon (CONFERMATO)
Salernitana: Stefano Colantuono (CONFERMATO)
Spezia: Pasquale Marino (NUOVO)
Venezia: Stefano Vecchi (NUOVO)