Vice Frattali: tutto su Radu ma dipenderà dal futuro di... Carrizo

 di Domenico Fabbricini Twitter:   articolo letto 1908 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Vice Frattali: tutto su Radu ma dipenderà dal futuro di... Carrizo

Come spesso accade in sede di calciomercato, le trattative possono nascere, evolversi e morire anche nel giro di poco tempo. E affari che sembravano conclusi possono saltare. Ecco quindi che se fino a qualche settimana fa sembrava tutto fatto con la Juve per il prestito di Vitale (ex Virtus Lanciano) e del giovane portiere Audero come vice Frattali (portiere della primaver bianconera), ora la pista sembra del tutto raffreddata, addirittura tramontata. Il centrocampista non convince infatti Toscano nel suo 3-4-3 e ora si è virato quasi totalmente su Fazzi. Mentre per la porta è vicino il terzo colpo con l'Inter dopo Donkor e Belloni (per il prestito dei due canterani mancano solo le firme): Ionut Radu. Dopo le incertezze iniziali l'Avellino ha deciso di puntare tutto sul giovane romeno classe 1997, ma secondo quanto ci risulta tutto dipenderà da Juan Pablo Carrizo: il portiere argentino, 32 anni, è in scadenza di contratto nel giugno 2017 con i nerazzurri e potrebbe decidere di cambiare squadra per giocare di piu' e chiudere da titolare la sua carriera. In caso di sua partenza l'Inter potrebbe dare fiducia al giovane estremo difensore della Primavera e promuoverlo a vice Handanovic.

Se invece Carrizo dovesse restare in nerazzurro, la porta per Radu sarebbe definitivamente chiusa e l'Inter potrebbe decidere di mandarlo in prestito a fare esperienza e puntare su di lui per il futuro. A quel punto potrebbero spalancarsi le porte del biancoverde per lui andando a completare un altro reparto dopo gli addii di Offredi e Bianco.