Tanti ex biancoverdi a segno in Serie B. E Castaldo sbaglia un rigore...

26.09.2018 10:35 di Ugo De Mattia  articolo letto 2845 volte
© foto di Giuseppe Scialla
Tanti ex biancoverdi a segno in Serie B. E Castaldo sbaglia un rigore...

Altra giornata nel segno degli ex biancoverdi in Serie B. Quattro in totale le realizzazioni messe a referto da calciatori che lo scorso anno hanno indossato la maglia dell'Avellino. Ad aprire le danze ci ha pensato Asencio, su assist di R. Insigne, al 37' di Cittadella-Benevento, che ha gonfiato la rete con un preciso tiro dal limite e fissato il risultato sul definitivo 0-1.

In seconda battuta è toccato a Bidaoui, che al 39' di Verona-Spezia ha portato in vantaggio gli ospiti. Inutile però la sua rete, I liguri hanno successivamente subito la rimonta dei padroni di casa, firmata Matos-Zaccagni.

In casa Salernitana. invece, ancora a segno Di Tacchio, che ha spizzato di precisione sulla punizione di Mazzarani e battuto Perucchini per il definitivo 1-1 nei confronti dell'Ascoli.

Da segnalare, inoltre, la rete pesante messa a segno da Mokulu a Perugia su assist di Arrighini, che ha decretato la prima vittoria stagionale del Carpi in Serie B. 0-1 il risultato finale.

Infine, in Lega Pro, due ex biancoverdi protagonisiti tra le fila della Casertana. Al 30' della sfida in casa del Bisceglie D'Angelo si procura un calcio di rigore, ma Castaldo fallisce la trasformazione stampando il pallone sul palo. Alla fine sconfitta 2-1 per i campani.