De Notaris (ag. Castaldo): "Gigi a Caserta? In molti mi avevano deriso. C'è un grande progetto"

12.09.2018 10:30 di Ugo De Mattia  articolo letto 4636 volte
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
De Notaris (ag. Castaldo): "Gigi a Caserta? In molti mi avevano deriso. C'è un grande progetto"

Ai microfoni di "Zona Calcio" Ernesto De Notaris, procuratore di Gigi Castaldo, ha parlato della trattativa che ha portato al trasferimento dell'ex attaccante dell'Avellino alla Casertana, mettendo in risalto il progetto dei campani: "Dopo Castaldo sono arrivati altri grandi calciatori in Lega Pro. Gigi è stato un viatico, a Caserta sono venuti anche giocatori dalla Serie A. C'è un ritrovato entusiasmo e questo deve essere portato sul campo. Tutte le potenzialità di questa squadra vanno portate sul campo. Castaldo ha fatto la sua parte nel precampionato, ma deve fare ancora di più durante il campionato".

Sulla coppia Floro Flores-Castaldo: "Devo dire che è una squadra costruita per fare bene. Vi racconto un retroscena: quando Castaldo era stato accostato a giugno alla Casertana, molti mi avevano deriso. Avevo già intuito un grande progetto, con un direttore e un presidente che vogliono fare bene. All'Avellino è successo un atto di eutanasia incredibile e così Castaldo è venuto davvero a Caserta. Qua c'è un grande progetto. Ci aspettiamo che possano fare un grande campionato".