Ascoli-Avellino 1-1, le pagelle: quasi tutti promossi. Sorpresa Wilmots, bene Laverone, Castaldo fa male

05.05.2018 17:15 di redazione TuttoAvellino Twitter:   articolo letto 2124 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Ascoli-Avellino 1-1, le pagelle: quasi tutti promossi. Sorpresa Wilmots, bene Laverone, Castaldo fa male

L'Avellino ottiene un pareggio importante ad Ascoli e torna a respirare. Quasi tutti promossi. Wilmots sorprende, Castaldo fa male. Le pagelle di Ascoli-Avellino 1-1. 

 

Radu 6 – Disinnesca la conclusione di Varela dalla distanza, ma Pinto gli piega le mani in occasione del pareggio.

Laverone 7 – Pennella un cross magistrale per la testa di Castaldo e con una diagonale difensiva salva il risultato. Dopo quello di Cittadella il miglior Laverone della stagione.

Ngawa 6.5 – Gioca in condizioni fisiche precarie, chiude la partita toccandosi la zona infortunata a Carpi, ma disputa una signora partita, come nelle sue corde.

Migliorini 6.5 – In area le prende tutte lui. Si incolla a Monachello e non gli lascia neppure le briciole.

Marchizza 6 – Prestazione accorta, priva di sbavature. Nel finale esce in lacrime per un infortunio muscolare. 

(40' st Kresic sv).

Gavazzi 6.5 – Di spirito di sacrificio ne ha in quantità industriali, non è al top della forma ma nel finale di partita tira fuori tutta la sua qualità per allontanare i pericoli.

Di Tacchio 6.5 – Intelligente e attento su ogni pallone. Recupera e amministra la sfera, fa valere il suo fisico anche sui palloni alti.

Wilmots 6.5 – Primo tempo al limite della perfezione. Innesca il cross di Laverone ed è in ogni lato del campo. Nella ripresa cala, ma resta impresso nella mente un primo tempo disputato da veterano. 

(28' st Moretti 6 – Ci mette impegno e attenzione sugli ultimi palloni della partita).

Vajushi 5.5 – Meno brillante del solito, arranca in alcuni frangenti del match, ma è comunque utile in copertura. Poco attento su Pinto in occasione del pareggio.  

(27' st Bidaoui 5 – Tre palloni toccati, tre dribbling provati, tre scivoloni).

Castaldo 7 – Segna l’undicesima rete stagionale con un colpo di testa sotto misura. Fino a quel momento non aveva impressionato. Nella ripresa manca il raddoppio con una girata fuorimisura.

Molina 6.5 – Tanta corsa per tutti i novantotto minuti della partita. Gli manca soltanto il guizzo decisivo, ma non gli si può recriminare nulla.

All.: Foscarini 6 – Sorprende in avvio schierando un 4-3-3 inedito. Manda in campo Wilmots e azzecca la scelta.

 

ASCOLI (3-5-2): Agazzi 6; Padella 5.5, Gigliotti 6, Cherubin 6; Mogos 5, Addae 6, Buzzegoli 5 (1' st Bianchi 5.5), Kanoute 6.5 (30' st D'Urso 6), Pinto 6.5 (22' st Mignanelli 6); Lores Varela 6, Monachello 5. All.: Cosmi 5.