Serie C, Gravina: "Non condivido la decisione del Collegio di Garanzia ma ora chiediamo 7 promozioni in B"

12.09.2018 13:45 di redazione TuttoAvellino Twitter:   articolo letto 3042 volte
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Serie C, Gravina: "Non condivido la decisione del Collegio di Garanzia ma ora chiediamo 7 promozioni in B"

Parole importanti quelle pronunciate da Gabriele Gravina, presidente della Lega Pro, questa mattina poco prima della stesura dei calendari di C. Il presidente ha chiesto scusa a tutti per l'estate turbolenta e i continui ritardi nella comunicazione dei gironi, aggiungendo poi: "Tante nubi avvolgono ancora questo sistema che avrebbe bisogno di un chiarimento. Non voglio commentare le ultime decisioni del Collegio di Garanzia, ma condivido il parere del suo presidente. È una pietra miliare nei percorsi giudiziari, che aprono scenari raccapriccianti. Dopo il 22 ottobre spero di poter allontanare quei personaggi che pensano solo al proprio potere. In B esiste un format sancita dalla federazione a 22, non a 19. Chiediamo per questo le famose sette promozione in Serie B a partire dalla stagione in corso".